Dall’antichità a oggi, l’arte è Aeterna

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Aeterna è il tema dell'Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2017, che si terrà con ingresso libero in tre sedi (presso il Complesso del Vittoriano, Palazzo Velli Expo e Fondazione Venanzo Crocetti) dal 25 marzo al 22 aprile. 

La finalità è quella di sottolineare la potenzialità dell'arte di mantenere la persistenza dell'idea estetica al di là di ogni moda, gusto o epoca, lasciando ravvisabili i segni di una traccia comune tesa da Piero della Francesca a Pollock, da Cimabue a Morandi, dai Longobardi a d'Orazio, ovvero dall'antichità ad oggi.

La Triennale è inaugurata da Daniele Radini Tedeschi e Achille Bonito Oliva. 

Il catalogo della mostra, come in ogni edizione, raccoglierà brani critici di importanti autori tra cui un testo di Vittorio Sgarbi, già relatore al convegno di Anteprima della Triennale 2017, svolto presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza in data 28 Aprile 2016. 

L'intera manifestazione, nelle sue tre sedi espositive quali: Complesso del Vittoriano-Ala Brasini, Palazzo Velli Expo e Fondazione Venanzo Crocetti, inizierà a partire da data 25 marzo sebbene, per il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, sabato 25 marzo l'ingresso sarà riservato mentre dal 26 marzo l'apertura al pubblico sarà libera. Le altre due sedi, Palazzo Velli Expo e Fondazione Venanzo Crocetti, prevederanno un ingresso libero già a partire da sabato 25 marzo ore 16.00..

Sotto l'egida dell'Istituto per la storia del Risorgimento Italiano, promossa dalla società Start, con la gestione e l'organizzazione del Gruppo Arthemisia, la mostra - curata quest'anno da Gianni Dunil - è allestita su circa 1000 metri quadrati, con 235 artisti e 253 opere esposte. Importanti partecipazioni vedranno alcuni artisti, già presenti in diverse edizioni della Biennale di Venezia, esporre più lavori presso il Vittoriano tra cui Aldo Basili, Sabrina Bertolelli, Pier Domenico Magri, Roberto Miniati.

Durante il periodo espositivo, inoltre, si terranno presentazioni di libri presso la Sala Verdi del Complesso del Vittoriano- Ala Brasini; esse rientrano nel progetto "Triennale libri", grande novità di questa terza edizione.

Il premio previsto in questa edizione, verrà consegnato in data 3 Aprile nella cerimonia che si svolgerà dalle ore 15.30 alle ore 17.00 presso il Complesso del Vittoriano-Ala Brasini, vedrà come giurati la presenza di Jas Gawronski, Gianni Lattanzio e Stefania Pieralice. 

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi