Festival del Verde e del Paesaggio

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

25.000 metri quadri di esposizioni, una passeggiata di oltre un chilometro in continuo movimento, tra profumi, colori e varietà di piante. Torna dal 18 al 20 maggio 2018, al Parco pensile dell'Auditorium Parco della Musica di Roma l'VIII edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, l'appuntamento italiano dedicato alle tendenze del giardino urbano e del design da esterni.

Qui si potranno scoprire novità, soddisfare curiosità e realizzare desideri, trasformare anche il più piccolo e complicato spazio esterno in un orto, un giardino, un terrazzo da godere.

L'evento fa conoscere al grande pubblico la ricchezza dei mestieri legati al verde, per questo ospita paesaggisti, garden designer e architetti che, insieme ai più qualificati vivai italiani, allestiscono giardini urbani di ogni tipo: all'ombra, al sole, grandi, piccoli, tradizionali e contemporanei, dimostrando e spiegando al pubblico come organizzare e curare il proprio spazio esterno. Il verde torna così ad occupare tutti gli spazi disponibili in città: terrazze, balconi, finestre, cortili, ma anche muri e tetti.

Protagonisti del Festival 2018, una collaborazione tra Altri Paesaggi e Fondazione Musica per Roma, sono i giardini, a partire da La Soglia, il giardino progettato dai giovani paesaggisti del corso di Progettazione del paesaggio di II livello promosso dall'Associazione Simonetta Bastelli, che fa dialogare architettura e natura. Superata La Soglia si entra nell'installazione tridimensionale Tillandsia Wall – Sinfonia Verde con le sue nuvole sospese di verde, progettate secondo i canoni del Biophilic Design, dal biotecnologo Paolo Michieli e dall'architetto Roberta Filippini.

Tra le novità di questa edizione, il mattone di terra fertile, un vero semenzaio oggetto di green design per micro orti da città; la bio casa tecnologica per una edilizia a basso impatto ambientale; le proposte eleganti e su misura dei giovani artigiani del ferro; le biostufe in ceramica a forma di cactus; gli arredi d'epoca e le serre bioclimatiche; i tessuti da esterno e i prodotti di agricoltura biodinamica.

I motivi del grande successo del Festival sono da ricercare in una impostazione originale che promuove la cultura del verde in modo colto, divertente e spettacolare. Paesaggio e giardinaggio, design e architettura: le diverse discipline dialogano per individuare e proporre soluzioni pratiche ed estetiche in linea con le più avanzate esigenze ecologiche, dando vita ad un appuntamento culturalmente e commercialmente vitale.

Per maggiori informazioni: www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi