Laghi della Provincia di Viterbo

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Il Viterbese ospita alcuni dei laghi vulcanici presenti nel lazio. Il Lago di Bolsena, il più grande d'Europa, formatosi nel cratere di un vulcano spento, costeggiato da suggestivi borghi ed arricchito dalle sue tipiche isolette, la Bisentina e la Martana, e il selvaggio Lago di Vico  meta deale per l'osservazione naturalistica, nonché  habitat eccellente per l'avifauna migratoria. 

Situato a pochi chilometri da Bolsena, il Lago di Mezzano  conserva i resti di una città semisommersa, il cui valore naturalistico è tutelato dalla Riserva Naturale Regionale Selva del Lamone.

Il Infine, il Lago di Monterosi stretto tra l'omonimo paese e la consolare Cassia, conosciuto nell'antichità col nome di Janula, é  famoso perché sulle sue rive nel 1155 avvenne l'ncontro  tra Adriano IV e Federico Barbarossa. Con un diametro di appena seicento metri é di grande interesse geologico e naturalistico per le numerose piante acquatiche e la presenza di molti uccelli di palude.

Mappa

Dettaglio mappa