Santa Maria extra moenia ad Antrodoco

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

La facciata è a capanna con spioventi asimmetrici, il portale duecentesco, di origine sconosciuta, fu inserito durante il restauro del 1950. La snella torre campanaria presenta, dal basso verso l'alto, monofore, bifore e trifore. All'esterno è ornata con un'originale decorazione di intarsi di cotto, all'interno conserva ancora i ballatoi e le scale lignee.
 
All'interno della Chiesa, divisa in tre navate, si possono ammirare affreschi di varie epoche (XIII, XIV e XV secolo), notevole lo Sposalizio di santa Caterina d'Alessandria. Interessanti le decorazioni con elementi di spoglio di provenienza romana, sulle pareti sono murate alcune lapidi sepolcrali. Vicino alla chiesa sorge il Battistero, a pianta esagonale, al cui interno sono custoditi suggestivi cicli pittorici di epoche diverse: la Strage degli innocenti, la Fuga in Egitto, il Giudizio Universale (con l'arcaica figura di un diavolo dai molti tentacoli) e Storie della vita di san Giovanni Battista (XV secolo).

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi