Teatro delle Condizioni Avverse

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

L'Associazione è nata nel 2000 ed opera nell'ambito teatrale, letterario, musicale e pedagogico.

Il progetto coinvolge venti Comuni situati nella zona della Bassa Sabina, con molteplici attività rivolte ai giovani, alle realtà artistiche territoriali, alle Associazioni e agli Enti attraverso un lavoro quotidiano aperto allo scambio di professionalità ed esperienze, e si pone come propulsore di attività culturali e sociali condivise.

L'officina promuove la ricerca e la realizzazione di un Teatro Necessario, radicato nella propria Comunità, capace di farsi portavoce delle necessità culturali e delle emergenze sociali del territorio. Dal 2005 collabora attivamente con gli utenti del dipartimento di salute mentale della provincia di Rieti. e molte delle sue produzioni sono incentrate alla raccolta della memoria orale e ai temi della legalità.

Tra le su linee portanti ci sono la formazione del pubblico; l'attenzione ai linguaggi del contemporaneo; dare ampio spazio al valore sociale dell'arte e dello spettacolo dal vivo.

Il Teatro delle Condizioni Avverse

 

Torna a Liveinlaziola stagione di spettacolo dal vivo nel Lazio.

Curiosità

La collaborazione fra 33 Officina Creativa e il Teatro delle Condizioni Avverse / Officina Culturale della Bassa Sabina, promossa e finanziata dalla Regione Lazio, si è arricchita quest'anno della collaborazione della Pro Loco di Toffia, mentre continua il sostegno dell'Associazione giovanile Hic&Tunc di Viterbo.

Approfondimenti

SPETTACOLI IN CORSO

Teatro a baratto, varie date, dall'8 dicembre al 23 gennaio