Roma e i grandi eroi dei fumetti italiani

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Roma, città poliedrica, sempre alla ricerca di continui stimoli tanto da dedicare un intero quartiere ai fumetti.

Parliamo della zona Torrino-Mezzocammino, quartiere a sud dell'Eur che da alcuni anni dedica piazze e vie ai protagonisti dei cartoons italiani. Un esempio è Piazza Andrea Pazienza, per la precisione una semplice rotatoria incassata nel terreno ma la sua particolarità sta nei muri di contenimento rivestiti da pannelli raffiguranti i principali personaggi dei fumetti italiani: 24 pannelli giganti realizzati come mosaici in fotoceramica (altezza 4,20 m, larghezza 3,60 m) che ritraggono, fra gli altri, Dylan Dog, Valentina, Tex, Diabolik, Zagor, CoccoBill e il signor Bonaventura.

Il richiamo ai fumetti riguarda tutto il quartiere, dai nomi delle vie, ai titoli assegnati agli ingressi delle aree verdi che sono rispettivamente intitolati a Corto Maltese, Lupo Alberto, alla Pimpa e molti altri. Le aree giochi sono attrezzate con giostre e percorsi-gioco per i più piccoli ma c'è spazio anche per gli adulti con zone relax con sedie a sdraio e barbeque ideale per pic nic estivi!

Ma il richiamo alla nona arte esce dalla Capitale e contagia tutto il Lazio, infatti una strada simile a Piazza Andrea Pazienza la troviamo anche a Frosinone dove a  via Ciamarra è stato realizzato, in chiave comics, un murales in onore del regista frusinate Carlo Ludovico Bragaglia e cambiando provincia, a Genzano ogni anno si svolge il festival I Castelli Animati che ospita un concorso internazionale.

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi