Dettaglio evento

icona eventi

Palio di S. Anselmo e Sagra del Biscotto a Bomarzo

Date

Dal 17/04/2017 10:00 al 26/04/2017 00:01


A Bomarzo (VT) sono imperdibili il Palio di Sant'Anselmo e la Sagra del Biscotto, con tanti eventi tradizionali dal 23 al 25 aprile!

Martedì 25 aprile, sulla pista in località Fossatello si svolgerà l'entusiasmante corsa di cavalli con fantino in onore del patrono S. Anselmo, con i cinque rioni, Dentro, Borgo, Poggio, Croci e Madonna del Piano, a contendersi il drappo realizzato ogni anno da un artista diverso, quest'anno opera di da Giuseppina Villano.

Ma la gara, le cui origini risalgono al 1600, è preceduta da due giorni di riti "propiziatori": la presentazione e l'esposizione del Palio in Chiesa. La tratta dei cavalli è in programma per sabato 22 aprile, per poi proseguire all'assegnazione dei cavalli ai Rioni in località Gelsetti.

Domenica 23 aprile, le reliquie del Santo Patrono Sant'Anselmo saranno esposte nel Duomo, per poi proseguire con la fiaccolata dei Rioni di Bomarzo, trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della Proloco, e infine con l'esposizione del Palio, quest'anno realizzato da Giuseppina Villano.

Il 23 aprile inizia anche la Sagra del Biscotto, il dolce tipico locale da degustare proprio nel suo paese d'origine, Bomarzo. È già da sabato 8 marzo che si impasta il Biscotto di S. Anselmo, sotto la guida indispensabile delle "biscottare" di Bomarzo che ne detengono la ricetta.
La Sagra del Biscotto è nata nel 1973 e si svolge in occasione della festa per celebrare e onorare il patrono Sant'Anselmo. Per l'occasione, infatti, vengono cotti ben duemila biscotti a forma di ciambella, anticamente chiamati Pane di Sant'Anselmo perché, come narra la leggenda, Anselmo, vescovo-signore di Bomarzo vissuto nel VI secolo, lo distribuiva ai poveri e ai pellegrini in cammino sulla Via Francigena e diretti a Roma. Da allora, questa tradizione si è mantenuta, usando la stessa ricetta tramandata gelosamente di madre in figlia. Il Biscotto di S. Anselmo è riconosciuto dal marchio di qualità italiano PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali).

Negli ultimi anni, i visitatori sono aumentati notevolmente attirati dal Palio di S. Anselmo, la corsa di cavalli montati da famosi fantini, in rappresentanza dei cinque rioni in cui è diviso il paese.
La mattina del 25 aprile, si apre dunque la Fiera del Palio, quest'anno organizzata in collaborazione con la Pro Loco e dedicato anche all'artigianato tipico locale. La gara è sui cinque giri dell'anello del circuito.
Nel pomeriggio, sfilerà il corteo storico in costume cinquecentesco che rievoca i personaggi del romanzo Bomarzo dello scrittore Manuel Muica Lainez. Insieme ai 350 figuranti, quest'anno sfileranno il gruppo Sbandieratori di Figline Valdarno, il Borgo dell'Argento di Tarquinia e gli Anguillara di Faleria. Ragazzi e ragazze in costume del luogo distribuiscono il Biscotto di Sant'Anselmo e appare, infine, il trionfale carroccio trainato da una coppia di candidi buoi che trasporta il nuovo "Palio". I festeggiamenti si concludono con una cena nella piazza della contrada vincitrice del Palio.

Il Palio di S. Anselmo e la Sagra del Biscotto sono eventi organizzati dalla Proloco di Bomarzo che quest'anno ha voluto dare un significato più ampio alle due feste tradizionali trasformandole in un'occasione per diffondere le tradizioni e la conoscenza del territorio, avviando così dei laboratori per ragazzi per insegnare il metodo di realizzazione del Biscotto di Bomarzo e delle lezioni mirate sul territorio, a partire dalla Riserva di Monte Casoli. Il 17 aprile, giorno di Pasquetta, proprio dalla Riserva di Monte Casoli hanno preso il via le attività previste fino alle celebrazioni di Sant'Anselmo, con la tradizionale Poggiata.

Per maggiori informazioni: 339 3940600; Fb Pro Loco Bomarzo

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari