/Devozione e curiosità

ORMISDA. IL PAPA PATRONO DI FROSINONE

Ormisda, diacono e consigliere di Papa Simmaco, gli successe sul seggio di Pietro quando egli morì il 19 luglio del 514. In meno di dieci anni di pontificato, Ormisda riuscì a riuscì a riportare a Roma il primato della Chiesa, chiudendo, nel 519, lo scisma di Acacio, apertosi con l’Oriente sotto Papa Felice II: per [...]

SAN CESAREO ED IL SUO MARTIRIO A TERRACINA

Una antica e quanto mai radicata tradizione fa risalire la fondazione della Cattedrale Terracinaall’apostolo Pietro che, sbarcato a Pozzuoli, raggiunse Roma percorrendo la Via Appia, ed è molto probabileche abbia sostato nella città. La Cattedrale infatti è intitolata a san Pietro, ma anche a Cesareo, martire locale.  A quando risalga il martirio di Cesareo non [...]

SANTUARIO DELLA CIVITA AD ITRI: TRA TRADIZIONE E DEVOZIONE

L’origine del Santuario è avvolta da un alone di mistero e leggenda. Durante la persecuzione iconoclasta dell'VIII secolo, due monaci basiliani vennero sorpresi dai soldati con un dipinto su tavola della Madonna. Chiusi in una grande cassa insieme al quadro, furono gettati in mare: “Se veramente è così miracolosa, vi salverà”, dissero. Dopo 54 giorni, la cassa [...]

SAN MICHELE ARCANGELO. LA VIA MICAELICA IN EUROPA E NEL LAZIO

Oltre ad accomunare le tre grandi religioni monoteistiche il culto di san Michele Arcangelo è anche un’affascinante sovrapposizione del cristianesimo con Mitra, divinità pagana, entrambi spesso venerati in grotte o spelonche. Quello di Monte Sant’Angelo al Gargano è il primo dei Santuari dell’Occidente dedicati all’Arcangelo vincitore del demonio: una vera e propria rete di pellegrinaggio [...]

UN PELLEGRINO DIVENUTO SANTO

Un cammino di particolare importanza è quello che conduce i pellegrini alla Porta Santa della Basilica Pontificia Minore del Santuario della Madonna di Canneto. Il Santuario sorge nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise a quota 1020 metri alle falde dei monti della Meta, dove sgorgano le acque del Melfa, nella pittoresca Valle [...]

A SABAUDIA IL MIRACOLO DELLA MADONNA DELLA SORRESCA

Narra la leggenda che un giorno alcuni pescatori di San Felice o, secondo alcuni, di Terracina, tirando le reti gettate nel lago, le sentirono alquanto appesantite e, mentre pensavano ad una abbondante pesca, si accorsero di aver recuperato una statua di legno raffigurante la Madonna con il Bambino in grembo. Sbalorditi e commossi, pensarono di [...]

AL SANTUARIO DI VALLEPIETRA CON EMILIO CECCHI

Da duecento anni meta di pellegrinaggio, il Santuario della SS. Trinità ha visto visitatori eccellenti. Emilio Cecchi, una delle grandi figure della prima metà del Novecento - giornalista, critico letterario e d’arte, collaboratore e amico dei più noti letterati, opinionisti e politici del suo tempo – descrive magnificamente il pellegrinaggio nel 1936: "Le case di [...]

TRA CORI E FOSSANOVA. IL CAMMINO DI GIOACCHINO

E’ un percorso in  5 tappe da Cori a Fossanova attraverso i Monti Lepini. Si toccano Cori, Norma, Montelanico, Carpineto Romano e Maenza per raggiungere l’Abbazia di Fossanova, consacrata nel 1208, gioiello cistercense tra i meglio conservati in Italia. L’itinerario inizia a Cori, città d’arte - con i resti di mura ciclopiche, i templi romani [...]