Le sue origini sono molto antiche e risalgono a quando l’abate Poto (771-777) fece costruire una piccola chiesa in onore di S. Benedetto, a uso principale dei Monaci che dimoravano a valle. Nel 796-817, l’abate Gisulfo ampliò la costruzione con una chiesa a tre navate sostenute da 24 colonne, con le absidi dedicate al Salvatore, a S.Benedetto e a S.Martino e un ampio porticato davanti alla Chiesa, al centro del quale c’era il campanile sorretto da otto colonne massicce e stabilì anche abitazioni confacenti per i monaci. Il nuovo monastero divenne così il Monasterium Maius o maggiore, centro della vita amministrativa ma anche religiosa, della “Terra di San Benedetto”. Il titolo del SS. Salvatore fu sostituito più che altro per voce popolare, con quello di S. Germano, dopo che nell’872 l’imperatore Lodovico II, aveva lasciato, la reliquia di un dito di San Germano del quale trasportava il corpo da Capua verso Piacenza. Il complesso della chiesa con gli edifici annessi venne mantenuto e ulteriormente abbellito dall’abate Desiderio (1048-1087), come riferito nel Chronicon Casinense (II, 32). Il terremoto del 9 settembre 1349, causò danni nelle parti alte dela chiesa che furono riparati nei primi del Quattrocento (1414-1442).  Una stampa annessa alla Historia Abbatiae Cassinensis dell’abate archivista Erasmo Gattola (a. 1734) mostra la chiesa nelle sue linee originali, mentre un minuzioso inventario del maggio 1696, anno in cui fu presa la decisione di demolire la chiesa,  descrive come si presentava la chiesa al momento della sua trasformazione. L’attuale edificio su disegno dell’ing. Ignazio Breccia Fratadocchi, è costruito sull’area dell’edificio letteralmente polverizzato dalla guerra, e ne ha rispettate le dimensioni originarie, mentre per la veste esterna e anche per l’interno, ha seguito moduli integralmente moderni, che non sfigurano, del resto, nel quadro della nuova città, priva oramai di edifici a carattere storico, salvo quelli della romana Casinum.

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Chiesa Madre - Cassino (FR)

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Chiesa Madre - Cassino (FR) 41.493562, 13.827787 [caption id=\"attachment_18013\" align=\"alignnone\" width=\"240\"] Vai alla scheda[/caption]Piazza Corte, Cassino, FR, Italia (Indicazioni stradali)

Comments

comments