La concattedrale di Priverno è dedicata a Santa Maria Annunziata. La chiesa ha origini molto antiche e fu costruita e consacrata da papa Lucio III nel 1183, in sostituzione di un precedente antico edificio distrutto da un incendio nel 1159. L’edificio fu ristrutturato in epoca barocca con l’aggiunta delle cappelle laterali, e di nuovo restaurato tra il 1776 ed il 1780. La facciata del duomo è preceduta da una scenografica scalinata composta da oltre trenta gradini, che conduce ad un portico a tre arcate con pilastri rafforzati da contrafforti ed affiancati da colonne di stile corinzio. Ognuna delle colonne è sorretta da figure di animali stiliformi, che costituiscono un emblematico complesso di bestiario umano. Tra di essi si possono distinguere il cavallo, l’orso, il leone, il leopardo, la leonessa ed il bue. Altri animali sono scolpiti nei capitelli e negli archivolti delle arcate: un serpente, un’aquila e scene di caccia. Nella parete sinistra del portico si trova la lapide che ricorda la consacrazione del 1183. In quella stessa lapide, nel fondo, si fa citazione del restauro del Settecento, che ha conferito alla cattedrale l’impianto attuale: barocco di scuola napoletana. Un’altra lapide ricorda la riconsacrazione ad opera di papa Sisto V.

L’interno della chiesa è a tre navate con transetto, abside e otto cappelle laterali tra cui il battistero. Nelle cappelle sono conservate diverse opere d’arte, tra cui due opere lignee del XV e XVII secolo raffiguranti un Crocifisso, attribuito a Giuseppe Baccari, e una Deposizione di Cristo. Degni di rilievo sono ancora una raffigurazione del Battesimo di Cristo, del XV secolo; una tavola bizantina raffigurante la Madonna di Mezzagosto, patrona della città; una Madonna con Bambino, parte di un polittico del XV secolo.  Nella chiesa sono conservate una scultura del Cristo morto, realizzata nel XVII secolo, reliquie di martiri locali e non, e alcuni resti mortali (il cranio e due piccole ampolle di grasso e sangue) di San Tommaso d’Aquino, patrono di Priverno e della diocesi che viene celebrato solennemente il 28 gennaio e  il 7 marzo.

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Concattedrale di Santa Maria Annunziata - Priverno

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Concattedrale di Santa Maria Annunziata - Priverno 41.469922, 13.183253 [caption id=\"attachment_18455\" align=\"alignnone\" width=\"500\"] Vai alla scheda[/caption]Priverno, LT, Italia (Indicazioni stradali)

Comments

comments