La chiesa fu costruita nella prima metà del XVII secolo, sulle rovine della precedente che risaliva al 900, al tempo di San Bruno. Ha facciata neoclassica e poggia su un’ampia gradinata. Il campanile, a lato della chiesa, risale all’XI secolo e ha una torre di 5 piani divisi esteriormente da una serie di cinque archi pensili.  Ai lati della facciata sono ben visibili due quadranti in pietra, uno segnala le ore per meridiana, l’altro per lancette orarie ma sono entrambi fuori uso. L’interno, a croce greca, è impreziosito da opere pittoriche, tra i quali i dipinti di Francesco Cozza e la pala dell’altare maggiore, che riproduce la Vergine Assunta sorretta dagli Angeli con in basso gli Apostoli. Un affresco nella cappella di S.Francesco, come riferisce il libro di Bruno Navarra, è attribuito al Baciccio (Giovan Battista Gaulli). La Cattedrale, nella omonima cappella conserva le reliquie di San Bruno, Santo Patrono.

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Concattedrale Santa Maria Assunta - Segni (RM)

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Concattedrale Santa Maria Assunta - Segni (RM) 41.693480, 13.022947 [caption id=\"attachment_18017\" align=\"alignnone\" width=\"260\"] Vai alla scheda[/caption]Piazza S. Maria, Segni, RM, Italia (Indicazioni stradali)

Comments

comments