Ormisda, diacono e consigliere di Papa Simmaco, gli successe sul seggio di Pietro quando egli morì il 19 luglio del 514. In meno di dieci anni di pontificato, Ormisda riuscì a riuscì a riportare a Roma il primato della Chiesa, chiudendo, nel 519, lo scisma di Acacio, apertosi con l’Oriente sotto Papa Felice II: per suo merito, infatti, la sede bizantina di Costantinopoli, grande rivale di Roma, dovette riconoscere il primato papale.

Snt’Ormisda, nativo di Frosinone, la cui reliquia è conservata presso la Cattedrale di Santa Maria, Porta Santa del Giubileo della Misericordia, seppe ottenere la sua vittoria agendo con diplomazia e intransigenza che, unite ad una buona dose di realismo e prudenza, gli permisero di mantenere buoni rapporti con l’Imperatore Teodorico.

Assicuratasi la sottomissione dell’Oriente, ad Ormisda interessò, soprattutto, una pacifica convivenza con il potere temporale, in modo da garantire una vita tranquilla alla Chiesa; Teodorico, infatti, conservò alla Chiesa tutti i privilegi che erano stati accordati dai precedenti Imperatori, come il diritto d’asilo e le esenzioni fiscali.

Recentemente alcuni studiosi benedettini hanno affermato che fu proprio Papa Ormisda, per porre fine al caos che regnava in quel tempo all’interno dell’ordine monastico, ad ordinare a san Benedetto di scrivere la Regola per i suoi monaci

L’aver fatto accettare all’Oriente l’esplicita affermazione, giuridica e teologica, del primato della Chiesa di Roma, fu il grande merito di Papa Ormisda, morto il 6 agosto del 523; per questo sulla lapide della tomba, nella Basilica di San Pietro, fu scritto: “La Grecia vinta si piegò alla sua pia ingiunzione, felice di aver ritrovato la fede perduta”.

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Chiesa di Santa Maria Assunta - Frosinone

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Chiesa di Santa Maria Assunta - Frosinone 41.639601, 13.342634 [caption id=\"attachment_18012\" align=\"alignnone\" width=\"255\"]Vai alla scheda Facciata - Chiesa di Santa Maria Assunta[/caption]Frosinone, FR, Italia (Indicazioni stradali)

Comments

comments