Il Santuario della Madonna del Carmine si trova alle porte di Ceprano, poco distante dal centro abitato. Opera dell’architetto bolognese Prospero Sarti, venne edificato nel 1897 insieme all’annesso convento dei Padri Carmelitani Scalzi per desiderio di Mons. Pietro Corvi nativo di Ceprano, Nunzio Apostolico in Polonia. Presenta uno stile rinascimentale, con pianta a croce latina e a navata unica, e a differenza della gran parte delle chiese dell’Ordine, è nata Carmelitana. La volta e la cupola contengono decorazioni che ritraggono simboli e figure di Santi carmelitani; la pittura dell’abside rappresenta la gloria della Madonna del Carmelo, circondata da angeli e santi carmelitani; i tondi dedicati a tutti i santi carmelitani sono distribuiti per tutta la lunghezza del grande cornicione. Ricco di ori e di stucchi è l'”Altare Votivo” della Madonna del Carmine. Le numerose opere di pregio presenti nel santuario sono state eseguite su disegno dello stesso Sarti, mentre quelle in legno appartengono all’estro dell’artista Carlo Magni di Ceprano. Le decorazioni pittoriche sono state eseguite da noti artisti dell’epoca, tra i quali Alberto Albani ed Ettore Ballerini. Nel 1958, il convento è stato dotato di un ampio locale chiamato “Sala Regina Carmeli”, in cui si tengono conferenze e concerti d’organo di musica sacra. Nel gennaio 1962 la chiesa è stata elevata a Santuario Mariano Diocesano e, in ricordo di tale evento, sulla piazza del santuario fu inaugurata la monumentale fontana dedicata alla Madonna.

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Santuario Madonna del Carmine

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Santuario Madonna del Carmine 41.544355, 13.512173 [caption id=\"attachment_18473\" align=\"alignnone\" width=\"610\"] Vai alla scheda[/caption]Ceprano, FR, Italia (Indicazioni stradali)

Comments

comments