In bici sull'Appia Antica

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

"Eterna sera agli alberi fuggiti/nel silenzio: la strada fredda accora/i morti in terra verde: di svaniti/suoni nell'aria armoniosa odora/vento dorato il mare dei cipressi" (Alfonso Gatto "Via Appia")

Nel parco dell'Appia Antica, un'escursione alla portata di tutti, una passerella su monumenti e sepolcri lungo la regina viarium. Da Porta S. Sebastiano si prende a pedalare lungo l'antica Appia.

Passati sotto i ponti della tangenziale e della ferrovia, si toccano la chiesa del Quo Vadis e più avanti l'ingresso delle catacombe di S. Callisto . Lasciata a sinistra l'Appia Pignatelli, si prosegue sul rettilineo su cui si affacciano la basilica e le catacombe di S. Sebastiano.

Punto di partenza e arrivo: Roma, Porta S.Sebastiano

Lunghezza: 17 Km

Difficoltà: facile

Note: nei tratti a basolato originario è consigliato condurre la bici a mano.

Cosa Vedere: La Porta S. Sebastiano col Museo delle Mura, le catacombe di S. Callisto e di S. Sebastiano, il Circo di Massenzio, la tomba di Cecilia Metella e la Villa dei Quintili.

Punto Informativo e Noleggio Bici - Parco Regionale dell'Appia Antica

Via Appia Antica, 58/60
00179 - Roma
Info e prenotazioni: 065135316 - puntoappia@parcoappiaantica.it

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria