Il barocco a Roma

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

 

Il Barocco nacque alla fine del Cinquecento e rapidamente si diffuse nella penisola e in gran parte del resto dell'Europa. La sua influenza durò fino alla metà del Settecento, con molte differenziazioni e sviluppi diversi all'interno dello stesso stile artistico. Riguarda e cinvolge l'arte, la letteratura, la musica, l'architettura e l'urbanistica; per quanto riguarda le chiese, le piazze, le fontane ed i palazzi, con il Barocco arrivano le linee curve dove prima erano solo linee rette e forme geometriche regolari.

Il Barocco nacque alla fine del Cinquecento e rapidamente si diffuse nella penisola e in gran parte del resto dell'Europa.

La sua influenza durò fino alla metà del Settecento, con molte differenziazioni e sviluppi diversi all'interno dello stesso stile artistico. Riguarda e cinvolge l'arte, la letteratura, la musica, l'architettura e l'urbanistica; per quanto riguarda le chiese, le piazze, le fontane ed i palazzi, con il Barocco arrivano le linee curve dove prima erano solo linee rette e forme geometriche regolari.

Dalla Basilica di San Pietro a Piazza Navona, da Piazza del Popolo alle vie che formano il cosiddetto Tridente (via del Babuino, via del Corso, via di Ripetta) fino a Piazza di Spagna, Fontana di Trevi e ai rioni centrali della città, tra palazzi, fontane e obelischi, la città di Roma mostra la sua opulenza e il suo splendore: vera e incontrastata capitale d'Europa per quasi due secoli.

Poi i luoghi sacri e di culto: la Chiesa del Gesù, e la Chiesa di Santa Susanna, la Basilica di San Pietro, Sant'Agnese in Agone, Sant'Andrea al Quirinale, Sant'Andrea della Valle, San Carlo alle Quattro Fontane, Sant'Ivo alla Sapienza, San Giovanni in Laterano sono dei veri e propri capolavori dell'arte, ma moltissime altre ancora sono le Chiese barocche di Roma.

Gli artisti e gli architetti protagonisti assoluti di questa straordinaria stagione sono stati Bernini e Borromini, Giacomo Della Porta e Maderno, Pietro da Cortona e molti altri ancora che da diverse città giungevano nella capitale per imparare o per contribuire all'edificazione della sua bellezza secondo gli stili dell'epoca.

 

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi