Amatrice: Chiesa di San Francesco

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Eretta dai francescani nel tardo Trecento, questo monumentale edificio ha la facciata di gusto gotico abruzzese, e la struttura interna a navata unica propria delle chiese degli ordini mendicanti. Il bel portale strombato, del XV secolo, è sormontato da un timpano gattonato e accoglie nella lunetta una Madonna tra angeli in pietra policroma. Introdotto da un nartece in pietra del primo Rinascimento, l'ampio e nitido interno conserva dipinti murali del XIV-XV secolo. Il tetto è sostenuto da capriate lignee. Sulla parete destra sono affrescati un Albero di Jesse, una Dormizione della Vergine e un vasto Giudizio Universale, in gran parte nascosto dal grande altare seicentesco, intagliato e dorato, dedicato alla Madonna della Filetta. Di fronte è una vasta natività, di fine Trecento e, più avanti, il pulpito ligneo del Seicento. La luminosa abside poligonale, aperta da tre alte monofore, accoglie anch'essa alcuni affreschi del XV-XVI secolo.

 

Guarda la visita virtuale

 

 

Mappa

Dettaglio mappa