Mezzi di Trasporto d'epoca

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Carrozze, auto, tram, mezzi d'epoca che testimoniano l'evoluzione del trasporto urbano, sono esposti all'interno di musei che ne illustrano la storia e l'importanza che hanno avuto nelle diverse categorie lavorative in cui sono stati utilizzati. A Roma esistono diverse esposizioni, suddivise per tipo di mezzo di trasporto, che offrono al pubblico un'esperienza davvero unica, un tuffo nel passato del mondo a quattro ruote e su rotaie.

Per chi volesse conoscere la storia dei tram, a partire da quelli trainati da cavalli, per passare poi a quelli elettrici, può essere interessante una visita al Museo del Trasporto di ATAC S.p.A., in via Bartolomeo Bossi n.7, zona Ostiense. All'interno della fermata metro Piramide, in un curato giardino, sono esposti locomotori e tram perfettamente ristrutturati, che raccontano la storia del trasporto capitolino e delle diverse società che ne hanno curato la gestione, sino all'Atac dei giorni nostri. L'ingresso è libero e il museo è aperto dal lunedì al giovedì ore 9-16 e il venerdì dalle ore 9 alle 13. Per informazioni: Tel. +39.06.469.582.07 / +39.06. 469.579.74  - Sito internet: Atac Polo Museale

Un altro insolito museo è quello delle Carrozze d'Epoca, in Via Andrea Millevoi n.693, zona Ardeatina. In questo museo si trovano oltre 300 carrozze e carri d'epoca davvero suggestivi. L'esposizione non si limita solamente a questi storici mezzi di trasporto, ma è corredata anche da altri oggetti legati al mondo dell'ippica, come selle, finimenti, ed ancora antiche attrezzature, armi d'epoca, giocattoli antichi e altro. Il museo è stato realizzato grazie alla passione degli ideatori, che nel corso del tempo sono riusciti a riunire tutti questi mezzi, a restaurarli e a mantenerli intatti, a tal punto che alcuni di essi sono stati utilizzati per la realizzazione di film del grande cinema. Sul sito www.lecarrozzedepoca.it ci sono le informazioni per raggiungerlo e per poterlo visitare.

Altro sito museale interessante è quello delle Auto della Polizia di Stato, in via dell'Arcadia n.20, zona Eur. Qui si trovano esposte gran parte delle auto e delle moto utilizzate dalla Polizia, dagli anni 30 sino ad oggi. Il museo organizza visite guidate per i visitatori e per i gruppi delle scuole. La mostra è arricchita anche dall'esposizione di divise, apparecchiature e strumenti che hanno fatto la storia del corpo della Polizia. Gli orari sono dal lunedì al venerdì ore 9.30-18.30, sabato ore 9.30-19.30. Per informazioni Tel. +39.06.514.186.1 – Sito internet: Museo Auto Polizia di Stato

Infine, il Museo storico della Motorizzazione Militare, in via dell'Esercito n. 170, zona Cecchignola, all'interno della città militare, ospita la raccolta quasi completa dei veicoli a motore utilizzati dall'Esercito Italiano dagli anni delle guerre sino ai giorni nostri, corredata da una vasta documentazione fotografica. L'ingresso è libero di sabato, dalle ore 9 alle ore 12. Per informazioni Tel. +39.06.502.373.74. Sito internet: www.esercito.difesa.it .

Se siete appassionati di trasporti d'epoca, visitare almeno uno di questi siti museali è d'obbligo.

 

Mappa

Dettaglio mappa

Galleria

Correlati

Destinazioni

Natura

Attività

Arte e cultura

Sapori

Itinerari

Eventi