Circolo del Golf Roma Acquasanta

Il primo documento sulla fondazione di questo circolo risale al 12 gennaio 1903, quando l’assemblea dei soci, soprattutto diplomatici inglese e americani, diede incarico a Arthur Flach di scegliere un terreno adeguato.

Pochi mesi dopo furono scelti i terreni dell’Acqua Santa, di proprietà dei principi Torlonia.

Il disegno del percorso – all’inizio composto da 9 buche e portato a 18 nel 1913 – è rimasto molto simile a quello dei nostri giorni, ma con ordine delle buche invertito, data la vicinanza della prima Club House.

La buca più impegnativa del campo è senza dubbio la numero 12, per la sua lunghezza e per la presenza di un accentuato dogleg a destra. Inoltre, un ostacolo d’acqua fiancheggia sulla destra tutta la buca e all’arrivo al green, vi è un bunker su entrambi i lati.

Buche 18
Metri 5.831
Par 71
Progettisti: Vanni, Arthur Flach, Hector De Castro e R. C. Young

Circolo del Golf Roma Acquasanta
via Appia Nuova 716/a – 00178 – Roma
Tel. 0039.06.7803407
golfroma@golfroma.it
www.golfroma.it

2019-03-22T07:38:58+00:00