Sciare nel Lazio

  • facebook
  • twitter
  • Google Plus
  • email

Nel Lazio è possibile trovare diversi luoghi dove trascorrere piacevoli giornate, intensi week-end e bellissime settimane all'insegna dello sport invernale più amato in assoluto: lo sci.

Ecco allora le vette innevate e i laghetti d'alta quota dei Monti Reatini con la splendida località del monte Terminillo, le moderne stazioni di Campo Staffi e Monte Livata in cima ai Monti Simbruini, con chilometri di piste sempre ben curate, e ancora, nel cuore di questi monti,  la deliziosa stazione di Campo Catino circondata dalla corona dei Monti Ernici​ e dei Monti Cantari.
 
Tutte queste località vantano stazioni attrezzatissime, strutture di accoglienza di ottima qualità e paesaggi mozzafiato. Non resta che preparare sci e scarponi e partire alla volta di una settimana bianca indimenticabile.

CAMPOCATINO
È uno dei primi comprensori sciistici sorti sull'Appennino centro meridionale in particolare sui Monti Ernici e ricade interamente nel piccolo Comune Guarcino (FR).
Gli impianti di risalita complessivamente servono 15 km di piste per lo sci alpino e coprono tutte le difficoltà tecniche possibili in ambito sciistico, è presente anche un anello per lo sci nordico molto suggestivo e panoramico, e uno snowpark.
Per i più piccoli è presente un baby park attrezzato con giochi ed intrattenimento.
Per maggiori informazioni: campocatino.eu
 
CAMPO STELLA
A soli 7 km dal paese di Leonessa in provincia di Rieti sul versante settentrionale del Monte Terminillo, si sviluppa il Comprensorio sciistico di Campo Stella, con ben 14 km di piste per sci e snowboard serviti da due impianti di risalita.
Le piste di sci alpino sono suddivise in sette piste blu due rosse e due nere, mentre per gli amanti dello sci nordico si segnalano due circuiti ad anello rispettivamente di 3 e 6 km, con possibilità di noleggio attrezzature.
Per maggiori informazioni: campostella.info
 
SELVAROTONDA
Selvarotonda è un comprensorio che ricade nel Comune di Cittareale ed è il secondo polo sciistico della provincia di Rieti.
Si sviluppa sulle pendici del Monte San Venanzio e grazie all'ottimo fondo erboso, è una delle prime stazioni ad aprire gli impianti di risalita nel periodo invernale.
Le piste di cui si può usufruire sono quattro per un totale complessivo di oltre 11 km sempre ottimamente battute e se necessario innevate artificialmente.
Fra le diversi servizi per la ricettività si segnalano anche il noleggio di sci e snowboard.
Per maggiori informazioni: selvarotondasci.it
 
CAMPO STAFFI
Meta preferita dagli sportivi e amanti della montagna, la stazione di Campo Staffi è frequentatissima durante tutta la stagione invernale. Gli impianti di risalita di Campo Staffi a Filettino (FR) sono composti da due seggiovie e otto sciovie che consentono un'ottima portata di persone, circa 8000 all'ora. Tutti gli sciatori, dal dilettante all'esperto, trovano la possibilità di praticare lo sci a diversi livelli, su piste che si snodano in un dislivello che va dai 1500 metri sul livello del mare della base del comprensorio, sino ai 2000 della vetta.
Per maggiori informazioni: Campostaffi
 
TERMINILLO
Il Monte Terminillo, noto anche come la "Montagna di Roma", è tra le stazioni turistiche invernali più importanti e meglio attrezzate del Centro-Sud Italia. È facilmente raggiungibile (dista circa 80 chilometri da Roma, 150 da Perugia, 130 da Ascoli, 180 da Pescara) su strade sempre agibili e servite da trasporti pubblici. 
Tra i 1500 e i 2000 metri di quota sono dislocati una funivia, 3 seggiovie che servono 40 chilometri di piste da discesa, di cui 4 chilometri dotate di innevamento artificiale. Tutte le piste consentono un sicuro divertimento sia al principiante che allo sciatore più esperto, inoltre, tre piste sono omologate anche per gare internazionali.

Per maggiori informazioni: monteterminillo.net

Galleria