Gli Host di airbnb ad Amatrice

//Gli Host di airbnb ad Amatrice

Una splendida iniziativa ad Amatrice, dove un gruppo di host di Airbnb ha voluto portare il proprio sostegno ad una delle zone maggiormente colpite dal sisma dello scorso anno. Un gesto dalle molteplici sfaccettature, su tutte la vicinanza alla comunità e la volontà di aiutare l’intera zona a ripartire con slancio e promuovere questi luoghi come mete turistiche.

Grazie al contributo di tutti infatti si sta ripartendo… non a caso LazioIsMe!

Sul sito del comune di Amatrice è possibile dare il proprio contributo alla ricostruzione del paese.

Il gruppo degli Home Sharing Club di Roma ha fatto visita al borgo laziale, conosciuto per la celebre pasta e ha voluto dare prova che la zona è ricca e viva. Hanno acquistato prodotti tipici della zona: guanciale, lenticchie, castagne, formaggi,  miele e hanno assistito all’inaugurazione di un negozio di ceramiche che riapriva dopo il sisma; momenti di gioia e di serenità nella comunità di Amatrice.

La giornata è proseguita con il pranzo e l’immancabile pasta all’amatriciana nell’Area Food, un villaggio con 8 ristoranti concepito, dallo studio Stefano Boeri Architetti, come nuova agorà per Amatrice, un luogo di ripartenza per rinsaldare il senso di comunità.

 

Per effettuare una donazione https://www.comune.amatrice.rieti.it/

2017-11-21T10:47:16+00:00