Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Rassegna di teatro, realizzata da Ondadurto teatro con Argot produzioni

Albania casa mia

di e con Alksandros Memetaj

regia Giampiero Rappa

aiuto regista Alberto Basaluzzo

Nel 1991 in Albania vige uno Stato in cui il regime comunista è collassato e la popolazione per manifestare il malcontento effettua manifestazioni e proteste dopo quarantacinque anni di limitazioni . A Brindisi sbarca Alexander Toto, scappato da Valona con il suo bambino di 6 mesi, Aleksandros Memetaj, Alexandros racconta le sue esperienze di bambino considerato diversamente dagli altri bambini e gli episodi di razzismo e bullismo che ha dovuto subire nella sua crescita. Albania casa mia narra le difficoltà economiche affrontate per la partenza da padre e figlio, le umiliazioni che subiscono i protagonisti che amano la propria terra ma al contempo la odiano perciò ripongono le loro speranze nella nuova patria patendo il sentimento di malinconia della lontananza.