Il comune di Marino si trova nel cuore del Parco dei Castelli Romani, una deliziosa cornice paesaggistica vi accompagnerà in questo paese che conserva ancora oggi i resti delle fortificazioni medievali che in epoca medievale difesero il centro abitato.

Nei secoli passati Marino è stato uno dei comuni più importanti dei castelli romani per la sua posizione lungo la direttrice per Napoli, principale arteria di comunicazione con il Meridione.

Marino è famosissimo per la Sagra dell’Uva, un evento unico tanto atteso che ogni anno richiama un gran numero di visitatori. Un altro evento le cui origini risalgono al XIV secolo è la Sagra delle Ciambelle al Mosto che si svolge regolarmente ogni anno la terza domenica di ottobre.

La città poggia su un vasto reticolato di grotte, alcune delle quali comunicanti tra loro, realizzate per ricavare materiale da costruzione. Queste meraviglie del sottosuolo sono oggi visitabili con personale qualificato che vi permetterà di ammirare un mondo nascosto che pochi in pochi conoscono.

Passeggiare per il centro storico di Marino è un piacere, si torna indietro nel tempo ammirando i numerosi monumenti e i tantissimi luoghi di culto. Da non perdere il Museo Civico in Piazza Matteotti all’interno dell’ex chiesa medievale di Santa Lucia, conosciuta localmente come Tempio Gotico o Chiesone, La Chiesa di San Barnaba e Piazza Matteotti con la Fontana dei Mori. Ma non finisce qui la Piazzetta San Giovanni, il Vicolo dei due forni, Piazza Pompeo Castiglia, Vicolo Baciadonne e il Vicolo del Giglio sono delle chicche che vi consigliamo di ammirare nella vostra visita alla città.

Un altro luogo da non perdere è il Mitreo nei pressi della stazione ferroviaria di Marino; collocato all’interno di una cisterna appartenente ad una villa romana, sono visibili numerosi lacerti di murature. Buono è lo stato di conservazione, nel dipinto è possibile ammirare la divinità nell’atto di uccidere il toro celeste affiancato da otto piccole scenette che narrano alcuni aspetti mitologici del dio Mitra.

INFO UTILI
dist. da Roma 23 km
da non perdere Museo Civico
sito web Comune di Marino

SCOPRI ANCHE

C’era una volta il Borgo di Farfa e le sue botteghe

Nel cuore dell'antica terra Sabina, ai piedi del Monte Acuziano, in...

Picinisco la nuova Bandiera Arancione tutta da scoprire

Adagiato sul monte Meta, nel versante laziale del Parco Nazionale...

Pico

Il borgo di Pico è in provincia di Frosinone sul versante...

Varco Sabino

Varco Sabino, a circa 95 km da Roma, sorge su un colle a circa 750...