L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi: il ritorno

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi: il ritorno

30 Luglio - 13 Settembre

Giovedì 30 luglio riaprirà al pubblico la mostra fotografica, documentaria e multimediale dal titolo “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” allestita a Roma nel Casale di Santa Maria Nova all’interno del Parco Archeologico dell’Appia Antica, diretto dall’arch. Simone Quilici.

Inaugurata lo scorso 4 marzo con grande partecipazione di pubblico è stata chiusa dopo soli tre giorni a causa delle misure di contenimento del COVID che hanno bruscamente imposto la serrata di tutte le attività del nostro paese.

L’esposizione promossa dal Servizio II del Segretariato Generale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo intende sancire la riscoperta e la restituzione al Paese dell’intero itinerario della prima grande via europea, da Roma a Brindisi, percorsa interamente a piedi nel corso di 29 giorni di cammino nell’estate 2015 da Paolo Rumiz, Riccardo Carnovalini, Alessandro Scillitani e Irene Zambon; è un racconto su un rotolo di pergamena, capace di farci avanzare nel tempo e nello spazio, lungo le indicazioni delle città, delle stationes, dei ponti, fiumi, dei passi oltrepassati.

Ci affacceremo a questo mondo attraverso foto, filmati, musica oltre a mappe antiche e moderne, alla tracciatura del percorso in tappe su un grande plastico dell’Italia meridionale, un cippo in pietra che riporta scolpito il simbolo composto dai grafemi che compongono la parola ‘APPIA’, il tutto reso ancora più affascinante dalla scelta di una suggestiva location come quella di Santa Maria Nova sulla via Appia Antica, vivida testimonianza dell’evoluzione del paesaggio sull’Appia e di una frequentazione che, dalle più precoci fasi romane fino ai nostri giorni, non si è mai interrotta.

Dalle finestre del Casale che ospita la mostra sono visibili infatti gli scavi delle terme di età romana, i claustra medievali e naturalmente i basoli della via Appia Antica. Il nucleo originario del complesso era stato eretto nella prima metà del II secolo d. C. per divenire ben presto uno dei quartieri della guardia militare dell’imperatore; nella tarda antichità fu innalzata la torre, mentre a partire dal Medio Evo il casolare si è trasformato nel nucleo di una vasta tenuta agricola.

Buona visita!

Informazioni

Per motivi legati al distanziamento sociale l’accesso al Casale è subordinato alla misurazione della temperatura corporea, all’uso di gel igienizzante per le mani e alla mascherina protettiva. Sino al 13 settembre 2020 l’ingresso è gratuito e non è necessaria la prenotazione.

Per gli orari e i dettagli di accessibilità si rimanda al sito ufficiale del

 

Parco Archeologico dell’Appia Antica

Telefono: (+39) 06 4778 81

Email: pa-appia@beniculturali.it

Sito: www.parcoarcheologicoappiaantica.it

Share this:

Dettagli

Inizio:
30 Luglio
Fine:
13 Settembre
Categorie Evento:
,

Luogo

Roma –  Casale di Santa Maria Nova
Via Appia 251
Roma,00178Italia
+ Google Maps
  • Calendario Eventi

    « Ottobre 2020 » loading...
    LMMGVSD