Maggio: tempo di trekking in Tuscia

La primavera è finalmente arrivata e tutti noi ci sentiamo desiderosi di belle giornate, di profumi di fiori, di erbe fresche e di camminate fra la natura in modo reale, sostenibile ed esperenziale. Con i piedi per terra, guardando al futuro e al benessere comune, cerchiamo sentieri immersi in paesaggi unici che la Tuscia può regalarci.

Borgo etrusco di Blera

Prendiamoci un giorno da dedicare al trekking nella terra degli etruschi tra cave, castelli medievali, fiumi e campi di lavanda. Passeggiate a piedi o a cavallo immersi nei colori e nei suoni della natura che, unendosi al nostro respiro, ci immergono completamente nella vera dimensione dell’energia della terra.

In questo weekend di Festa del Primo Maggio vogliamo proporvi 3 scelte di cammini a cui è possibile partecipare.

*******

Ponte antico della Via Clodia – Blera

Sabato 1° maggio 2021 ore 9.30 dalla Chiesa di S.Antonio a Monte Romano (VT)
Seguendo la Via Clodia

Il Cammino prevede la partenza dalla Tenuta di Rocca Respampani, Borgo Rio Secco, dove si trova la chiesa di S.Antonio Abate per poi proseguire sull’antico tracciato della via Clodia, la strada consolare Romana costruita nel III secolo a.C.dai romani per collegare la capitale alle più lontane province e dedicata principalmente ai traffici mercantili. Il cammino prosegue all’interno del bosco fino a raggiugere uno spiazzo dove si trovano grotte etrusche con antiche iscrizioni all’interno, probabilmente riutilizzate sia come abitazioni che come ricovero per animali. Riprendendo il cammino si ritorna sullo stradone che conduce sotto al castello seicentesco, chiamato Castello Nuovo per poi poter attraversare il suggestivo ponte di Fra Cirillo, chiamato anche Ponte del Diavolo, costriuto, secondo la leggenda, in una sola notte a seguio di una scommessa che il frate fece con il diavolo in persona. Si farà ritorno completando il percorso ad anello, attraversando lo stesso sentiero fino a raggiungere l’azienda agricola che oggi prende il nome di Rocca Nuova.

Informazioni e dettagli: Anna Rita Properzi
Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Iscritta al Registro Italiano Aigae.
e-mail: annaritaproperzimail.com
whatsapp: 333 4912669

*******

Sabato 1° maggio 2021 ore 10.00 Civitella Cesi – Frazione di Blera (VT)
Con antico presente passeggiamo tra orchidee e pascoli bradi nel cuore selvaggio d’Italia

Il borgo, che prende il nome dalla famiglia di Federico Cesi, si trova nella nota area denominata dagli archeologi come “ quadrato del Mignone” in quanto delimitata su tre lati dalla valle del torrente omonimo. Da qui si entra nel Parco Marturanum e nell ambiente collinare dei ” Quarti”, cosi denominati per la suddivisione di questo territorio a diversi usi civici connessi alla semina e alla pastorizia, al legname o luoghi di acque.

Informazioni e dettagli: Sabrina Moscatelli / Maria Giulia Catemario
Guide Turistiche e Ambientali Escursionistiche A.I.G.A.E
Sito web: www.anticopresente.it
Telefono o whatsapp 339 5718135

*******

Barbarano Romano

Domenica 2 maggio ore 9.30 2021 Barbarano Romano (VT)
Le Gole del Biedano da Barbarano a Blera seguendo la via dell’acqua

Cammino nel suggestivo anello che da Barbarano conduce a Blera, seguendo la via dell’acqua, lungo i valloni e le mole del fiume Biedano che formano cascate e laghetti dagli spendidi colori. Si incontreranno i mulini che testimoniano l attività agricola svolta in questo luogo dai nostri antenati. Il percorso si svolge, in gran parte all’interno del Parco Regionale Marturanum.

Informazioni e dettagli: telefono o whatsapp 333 4912669
Guide turisciche Specializzate A.I.G.A.E.

Share this:

Idee di Viaggio