Biblioteca Angelica - Sala Vanvitelliana

Biblioteca Angelica

La Biblioteca Angelica, è ad oggi, uno dei luoghi culturali di maggior pregio mondiale. Fa parte integrante del cuore storico di Roma, nei pressi di piazza Navona, accanto alla basilica di Sant’Agostino in Campo Marzio.

Fu fondata nel 1604 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca, da cui prese il nome, e che affidò la propria considerevole raccolta libraria, composta da circa 120.000 volumi, sia manoscritti che a stampa, riguardanti prevalentemente il pensiero agostiniano e la storia della riforma di Lutero e controriforma cattolica.

L’opera libraria presente comprende anche vicende legate all’ordine ed ai frati presenti a Roma. Fu la prima biblioteca d’Europa aperta al pubblico, senza nessun limite legato al sesso, alla razza e alla religione.
Dal 1940 è sede dell’Accademia Letteraria dell’Arcadia.

Per maggiori informazioni: www.biblioangelica.it

Share this:

Archivi e biblioteche