Acuto

A circa 75 km da Roma, nella zona della Ciociaria rinomata per i vigneti, si trova Acuto, antico feudo del vescovo di Anagni, che sorge a 750 mt sulla sommità di un colle dalla cui visuale si coglie l’immenso panorama della Valle del Sacco e dei Monti Lepini.

Il centro storico ha conservato, grazie alla posizione isolata, la sua struttura prettamente medievale ed è abbellito dai magnifici portali che decorano l’ingresso delle case.

Acuto è uno dei Comuni appartenenti alla Strada del vino Cesanese in quanto parte del suo territorio è zona di produzione del vino Cesanese del Piglio DOCG, il primo vino del Lazio ad aver avuto questo riconoscimento.

Un appuntamento da non mancare è quindi una degustazione nelle cantine del paese soprattutto in occasione della Sagra dell’Uva Cesanese che si svolge a Piglio e vede impegnati tutti i paesi produttori di questo eccellente vino.

Un’altra interessante manifestazione da ricordare è Musica al Castello una rassegna di musica sinfonica, corale e da camera organizzata ogni anno presso il bel castello dalle torri cilindriche ubicato al centro del paese.

 

Share this:
distanza da Roma 75km
da non perdere Chiesa di Santa Maria
sito web Comune di Acuto
Share this:

Città e Borghi