ColliCimini

Colli Cimini IGT

Si tratta di una serie di vini dal bianco al rosso al rosato, prodotti in alcuni comuni della fascia collinare dei Monti Cimini, in provincia di Viterbo, caratterizzata da un clima mite particolarmente favorevole alla coltivazione della vite.

Fin dall’epoca romana la zona, dalla spiccata vocazione viticola grazie al terreno di origine vulcanica, fornisce vini tipici ed inconfondibili. Nel 1860 le fonti letterarie riferiscono di località quali Canepina, Capranica, Carbognano, Corchiano ed in particolar modo Vignanello «…dove si produce un vino squisito, che gareggia coll’orvietano, ed è la più grande risorsa sua, massima in quest’ultimi anni, per essere stato quasi esente dalla deplorevole infezione delle viti, ne commercia con Roma e altrove».

Il vino «Colli Cimini» bianco, anche nella tipologia “frizzante” presenta un colore giallo, a volte tendente al dorato o al verdognolo, un odore fruttato ed un sapore dal secco al dolce, sapido, a volte vivace.  Diversa la resa per il «Colli Cimini» rosso che ha un colore rosso rubino più o meno carico, tendente al granato con l’invecchiamento, un odore complesso, fruttato ed un sapore armonico dal secco al dolce. Il vino «Colli Cimini » rosato, infine, si caratterizza per un colore rosato, con gradazione minima di 10°.

L’intera gamma dei Colli Cimini ben si armonizza con la tipicità della cucina locale: dal pesce di lago ai formaggi morbidi, dai ricchi primi piatti alle carni alla griglia, dalle minestre di pasta alle zuppe di legumi, un nutrito carnet anche per i palati più esigenti e raffinati.

Libiamo ne’ i lieti calici…!

Share this:

Olio pane vino