Rome, Circus Maximus

Il Teatro dell’Opera incanta al Circo Massimo

Cambia la location ma non cambia la sostanza. Siamo al Circo Massimo, “Teatro” per l’estate 2020 dell’Opera.

Con un palcoscenico da 1.500 metri quadrati e comodi spalti-seduta il Teatro dell’Opera si presenta in chiave “Covid Safety” così da rispettare le norme di sicurezza per il pubblico e per gli artisti.

Per la prima volta, la splendida location capitolina, tra il Palatino e l’Aventino, ospiterà le serate di opera, balletto, concerti e gala con star del calibro di Anna Netrebko e Yusif Eyvazov. Sarà un’occasione per assistere a produzioni che saranno dei veri e propri colossal.

Fino al 13 agosto 2020 il cartellone estivo dell’Opera di Roma riparte così, nella sua rinnovata veste, che renderà questa edizione davvero storica, esattamente come lo è il luogo in cui viene realizzata.

Dopo il debutto con il Rigoletto di Verdi tutto esaurito, la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma continua con Il barbiere di Siviglia.

L’opera, tra le più popolari, è eseguita in forma di concerto con il maestro Stefano Montanari alla direzione dell’Orchestra e al clavicembalo, e avrà i sovratitoli in italiano e inglese.

L’opera buffa rossiniana, andata in scena per la prima volta al Teatro Argentina di Roma il 20 febbraio 1816, potrà essere riascoltata nel nuovo scenografico spazio del Circo Massimo fino al 13 agosto. Mercoledì 29 luglio, sabato 1, martedì 4, sabato 8, martedì 11, giovedì 13 agosto.

Segue la prima assoluta di un nuovo balletto, Le quattro stagionifirmato da Giuliano Peparini su musica di Antonio Vivaldi.

Dopo la prima rappresentazione assoluta di sabato 25 luglio, previste tre repliche: giovedì 30 luglio, domenica 2 agosto, lunedì 3 agosto, ore 21.

Ma non finisce qui!

Sarà possibile lasciarsi travolgere dal brio della più famosa delle operette, La vedova allegra di Franz Lehár, diretta da Stefano Montanari.

Dopo la prima di venerdì 31 luglio, le repliche saranno mercoledì 5, venerdì 7 e mercoledì 12 agosto.

Giovedì 6 e domenica 9 agosto l’attesissimo ritorno di due star internazionali del calibro di Anna Netrebko e Yusif Eyvazov.Coppia straordinaria nell’arte e nella vita, i due divi ritornano a cantare insieme a Roma sette anni dopo la Manon Lescaut diretta dal maestro Muti che li ha fatti incontrare.

Tutte le rappresentazioni inizieranno alle ore 21.

Share this:
Amenities

Idee di Viaggio