L’Italia issa le bandiere blu del 2020, il Lazio ne conferma 9

Sono 195 le località di mare e di lago che le vedono sventolare orgogliosamente. Ovviamente parliamo di Bandiere Blu, il riconoscimento nella prestigiosa lista della Foundation for Environmental Education, che certifica l’eccellenza delle acque di balneazione.

Dodici new entry (e nessuna uscita) per il 2020. Tra queste ci sono le 9 bandiere blu assegnate ai litorali laziali che sono state tutte confermate!

La pulizia e la qualità dell’acqua del mare è solamente il punto di partenza. Per poter dare il titolo a una località la ong danese esamina i risultati degli ultimi quattro anni che le Arpe (agenzie regionali per la protezione dell’ambiente) hanno individuato nel corso del Programma nazionale di monitoraggio, condotto dal Ministero della salute e da quello dell’ambiente.

Questi sono gli indicatori principali:

spiaggia (in particolare infrastrutture ed attrezzature, gestione ambientale, soccorso e sicurezza, gestione e sicurezza spiagge libere, abbattimento barriere architettoniche, presenza di spiaggia attrezzata per i cani), acque di balneazione, depurazione delle acque, gestione dei rifiuti, educazione ambientale e informazione, iniziative per la sostenibilità ambientale, certificazione ambientale, efficienza energetica, pesca professionale e turismo.

E noi li abbiamo spuntati tutti!

SABAUDIA LT dune di Sabaudia

In provincia di Roma vi attendono la spiaggia di Trevignano Romano in via della Rena. Ad Anzio ben sette lidi: Tor Caldara, Riviera di Ponente, Riviera di Levante, Marechiaro, Lido Di Lavinio, Lido Dei Pini e Colonia.

In provincia di Latina ci sono Ventotene con Cala Nave, a Gaeta Arenauta, Ariana, Sant‘Agostino, Serapo. A Latina c’è la spiaggia di Latina Mare. A Sperlonga, quella di Lago Lungo, Bazzano, Ponente, Levante. A Terracina le spiagge Levante e Ponente. A San Felice Circeo tutto il litorale e a Sabaudia il lungomare.

Non resta che aspettare la ri-apertura. Per quest’anno la prova costume salta, poco importa se con qualche chilo di più, o un muscolo più floscio dell’anno precedente, l’importante è goderci le nostre belle spiagge laziali.

Passeggiate mattutine, al tramonto, jogging, castelli di sabbia e nuotate. Già solo il pensiero che queste attività possano esser rese possibili… e veniamo catapultati in una dimensione fiabesca. Un sogno ad occhi aperti.

Lo sentite il profumo di salsedine, andate a pescarlo tra i vostri ricordi. C’è sicuramente. Scavate. Tiratelo fuori e preparatevi a dargli una bella rinfrescata, perchè presto quel ricordo prenderà forma per l’estate del 2020.

Share this:
Amenities

Vedi anche

Idee di Viaggio