Riserva Naturale Valle del Treja

La Valle del Treja è un luogo a poca distanza da Roma, che offre percorsi ed itinerari escursionistici immersi nella natura. Il territorio ha una lunghissima storia geologica, influenzata dalla presenza di grandi vulcani.
Le varie eruzioni hanno ricoperto le rocce e i terreni, mentre gli agenti atmosferici, insieme al lento scorrere delle acque del fiume Treja, hanno creato grandi solchi, che, nel corso dei secoli sono diventate valli.
Grazie alle attività escursioniste, adatte anche ai principianti è possibile dedicarsi alla scoperta di queste valli e del fiume, lasciandosi incantare dalle storie che raccontano, fra numerosi templi etruschi e resti di chiese medievali immersi tra boschi dalla vegetazione rigogliosa. Quando le acque del fiume scorrono lente lo scenario si staglia fra maestosi esemplari di pioppi, olmi, ontani e salici ed una grande varietà di specie animali che popolano le acque del fiume.
Percorrendo gli antichi sentieri è possibile fare la conoscenza del territorio e della sua storia, o semplicemente meravigliarsi ammirando il corso del fiume Treja con le sue numerose cascate, delle quali la più nota è quella di Monte Gelato, molto apprezzata dagli amanti della fotografia naturalistica.
Troviamo infine la Via Amerina, importante snodo di comunicazione che Roma, per circa sette secoli, usò per controllare il bacino del Mediterraneo, il mare stretto tra le terre.
Qui, lungo la via Amerina, incontriamo comuni arroccati da sembrare presepi, necropoli che testimoniano la spiritualità di un popolo ormai scomparso, borghi medievali di incantevole bellezza e castelli ricchi di mistero.
Per maggiori informazioni: Parco Naturale Valle del Treja

Share this:

Parchi, Aree protette e Fiumi