San Giorgio a Liri

A 10 km da Montecassino San Giorgio si trova nella parte più a sud della zona di Frosinone, tra querce, faggi e acque limpidissime.

Per tutto il Medioevo gravita nell’orbita dell’Abbazia di Montecassino, vicinissima, e si sviluppa intorno alla chiesa, munendosi poi di mura.

Al centro del paese domina il palazzo del Principe Morra, un tempo residenza abbaziale, e la chiesa di San Giorgio del secolo XVII ha un bel campanile.

Non lontano dal centro, circondato da monti verdissimi di querceti e faggeti   ed alimentato da una sorgente di falda, il laghetto di San Giorgio è un piccolo gioiello naturale di acqua trasparente, azzurro intenso, così limpida da essere un tempo usata per dissetarsi ed ora per irrigare.

E’ un’oasi di tranquillità, resa ancora più suggestiva dalla statua della Madonna, immersa nelle acque del lago  dal 1982.

Per la gioia del palato il Peperone Cornetto di Pontecorvo DOP, sapido, dalla buccia sottile, molto digeribile; le olive ‘schiacciate, accise, piste’ e in salamoia, preparazione quest’ultima che risalirebbe a Enea: navigando verso Gaeta si sarebbe imbattuto in questi piccoli frutti neri galleggiati sull’acqua, divenuti per questo molto saporiti; e la mentuccia essiccata, prodotta solo a San Giorgio e ad Alvito, ottima nelle frittate e per la preparazione di uno straordinario liquore.

Share this:
distanza da Roma140km
da non perdereIl Laghetto di San Giorgio
sito webComune di San Giorgio a Liri
Share this:

Città e Borghi