Santa Claus is coming to… Tuscia

Una favola chiamata Natale, dove almeno per una volta tutti torniamo bambini. Un mondo magico, incantato dove il tempo si ferma e nella nostra mente appare l’immagine del “Babbo” più famoso al mondo con la sua slitta trainata dalle renne, degli elfi, suoi piccoli collaboratori, della Befana e del presepe.

La Tuscia con i suoi territori, ricchi di storia e tradizioni, cambia veste in occasione del Natale. Mercatini con giochi di luci, abeti dai colori sfavillanti e decorazioni di ogni tipo provenienti da tutto il mondo vi aspettano per vivere l’emozione delle feste natalizie.

Che siate alla ricerca della nuova pallina da aggiungere al vostro albero, o di un altro componente da mettere nel vostro presepe, nel viterbese troverete quello di cui avete bisogno.

Immersi nella policromia di luci e colori tipici natalizi ci addentriamo in questo fantastico mondo. Iniziamo dal Regno di Babbo Natale a Vetralla, piccolo borgo viterbese. Oltre di 3500 mq di esposizione: dalla casa di Babbo Natale al Polo Nord, dai simpatici elfi indaffarati a gestire le infinite lettere provenienti da tutto il mondo, all’auditorium dove potrete assistere a spettacoli ed eventi natalizi per tutte le età da 0 a 1000 anni. In fondo il Natale incanta tutti, grandi e piccoli. Per l’occasione è stato ricreato un vero e proprio villaggio in stile vittoriano con area food, shopping per i vostri regali, attività artigianali e musica. Prima di andar via non potrete non mettervi i pattini ai piedi e danzare sul ghiaccio nella pista presente al centro del Victorian Village.

Da Vetralla ci spostiamo a Sutri, anche esso piccolo borgo della Tuscia con origini antichissime. È qui che troviamo Caffeina Christmas Village, un altro appuntamento imperdibile che per l’edizione 2019 ha spostato la sede dell’evento originariamente a Viterbo.

Si respira aria di festa ovunque ma se dovesse mancare qualcosa alla vostra lista? Avete visto dai vostri amici qualche decorazione di cui vi siete innamorati? Niente paura al Caffeina Christmas Village troverete tutto quello che vi occorre!
Le numerose attrazioni presenti fermeranno il tempo facendovi vivere un’esperienza straordinaria. Dal mondo di Babbo Natale alla grotta degli elfi fino alla casa della Befana. Per i più golosi ecco la fabbrica del cioccolato, per i più intrepidi la ruota panoramica, il trenino di Babbo Natale e molto altro! Tutte le attrazioni sono rigorosamente al coperto, anche nelle giornate di tempo incerto.

Non c’è due senza tre… ed eccoci come per magia di nuovo nel capoluogo della Tuscia al Viterbo Christmas Village, passeggiando per gli incantevoli vicoli di uno dei centri storici più belli d’Italia in compagnia di fate, elfi e renne.
Nella casa di Babbo Natale i più piccini potranno conoscere il gigante buono dalla soffice barba bianca, gli occhiali tondi ed il tipico vestito rosso sotto il quale nasconde un tenero pancione, la stalla di Rudolph, renna dal naso rosso che si riposa beatamente prima del grande viaggio che avverrà nella notte più magica dell’anno.

“Caro Babbo Natale…” quante lettere avrete letto o scritto nella vostra vita che iniziano così? Ora dovrete aiutare i vostri figli o i vostri nipoti a scrivere le loro, con le loro richieste, i loro sogni e i loro desideri. Ora potrete inviarla tramite la posta dei bambini.
“La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte…”, canticchiando la tradizionale canzone della vecchietta più amata dai bambini arriviamo alle porte della sua fabbrica di caramelle, ma fate attenzione… potreste trovare anche il carbone!
Potrete concedervi un giro di giostra, visitare Viterbo sotterranea o fare una pausa dolcissima nella fabbrica del cioccolato.

La peculiarità di questo villaggio è che tutto è ambientato in vere dimore storiche, raggiungibili passeggiando per le vie del centro storico cullati da musiche gioiose e luci calde.

La magia del Natale in questa provincia è rievocata anche attraverso la tradizione del presepe. Nella splendida Civita di Bagnoregio, ogni anno, si svolge uno dei presepi viventi più celebri e pittoreschi del Viterbese e dell’intero Lazio. In un contesto paesaggistico di incomparabile bellezza, questo borgo medievale arroccato su una montagna di tufo è uno degli angoli più incantevoli d’Italia.

A poca distanza da Civita di Bagnoregio si trova un altro borgo che in occasione del Natale si fa bello: parliamo di Bassano in Teverina, sede di un altro incantevole presepe vivente. Tra vicoli e grotte andiamo a scoprire le antiche tradizioni nella notte in cui nacque Gesù. Dal mercato al pastore con le pecore fino al fabbro che modella il ferro rovente. Oltre 100 figuranti vi faranno tornare indietro nel tempo e farvi vivere un’emozione unica.

Un altro straordinario presepe si trova nel comune di Corchiano, dove da 50 anni a questa parte si rinnova una tradizione fortemente radicata nel territorio. Tra stretti vicoli e casine in pietra sarà difficile non emozionarsi. Assisterete ad un vero e proprio spettacolo teatrale.

A Sutri nell’antico scenario della necropoli etrusco – romana viene realizzato un altro bellissimo presepe, con botteghe, ricostruzioni di antiche abitazioni tutte ambientate nelle grotte di tufo. I protagonisti, tutti rigorosamente con abiti dell’epoca renderanno la vostra visita a questo luogo davvero unica.

Altro presepe da non perdere è a Tarquinia, nella terra degli Etruschi, con oltre 300 figuranti, in una location unica dove tutta la popolazione si mobilita per realizzare tutto al meglio.

Il Natale in provincia di Viterbo è unico, tutto da vivere nei suoi borghi!

Share this:

Idee di Viaggio