Santa Marinella

Santa Marinella e Santa Severa

Santa Marinella è una cittadina davvero gradevole, la perla del Tirreno come dicono in molti.

Lungo il litorale, che si caratterizza per la presenza di numerose insenature, ora sabbiose ora rocciose, ci sono molte residenze estive in stile liberty, un vero e proprio luogo ideale frequentato tutto l’anno dai vacanzieri romani e non solo. Santa Marinella, inoltre, è una meta ambita da tutti gli amanti del surf.

Per i turisti amanti delle immersioni e della pesca subacquea, il fondale marino di Santa Marinella offre un magnifico paesaggio, la conformazione del fondale, infatti, è caratterizzata principalmente da sassi, rocce ed insenature, tane abituali per le più varie specie di fauna marina mediterranea.

Proseguendo il tratto di litorale verso sud, fino alla zona del parco Maiorca, il tratto tipico viene conferito dalla presenza di una serie di palafitte a schiera: si tratta di casette in legno molto piccole, adagiate su pilastri anch’essi in legno, che si susseguono, senza soluzione di continuità, creando, soprattutto se osservate da lontano nel loro insieme, un paesaggio sicuramente pittoresco.

Da Capolinaro in poi il litorale cambia morfologia presentandosi, quasi per tutta la sua lunghezza, ricco di spiagge sabbiose e attrezzatissimi stabilimenti, luoghi ideali dove i turisti possono rilassarsi in tutta tranquillità. A soli 50 chilometri dalla Capitale, nel comune di Santa Marinella, si trova l’incantevole centro balneare di Santa Severa, famosissimo soprattutto per il meraviglioso castello medievale che sorge proprio nell’antico insediamento etrusco di Pyrgi.

 

Share this:

Mare e Spiagge