Sapori del Cammino di Benedetto

Il Cammino di Benedetto è un itinerario escursionistico che attraversa il Lazio e le sue tradizioni, alla scoperta di borghi antichi e paesi immersi in paesaggi suggestivi.

Per il pellegrino in marcia verso Roma è una esperienza fatta anche dal cibo assaggiato, magari donato, dal sapore intenso, da raccontare difronte ad un buon bicchiere di vino locale.

Dalla Sabina alla Valle dell’Aniene per arrivare in Ciociaria. Prima tappa del nostro  viaggio enogastronomico è la Sabina con tutte le sue prelibatezze; gli stringozzi al sugo, il Cacio Magio, la Porchetta, la Trota IGP, l’olio della Sabina DOP e gli  Strigliozzi sono solo alcuni prodotti di questa bellissima zona.

La seconda tappa del nostro viaggio lungo il cammino di Benedetto ci porta nella Valle dell’Aniene dove vi attenderanno,  Frascarelli, Tisichelle, Tartufo di Saracinesco, Gnocchi con la pistecchia, Sagne di Farro con aglione, Pizza Somma, Cosce di rane e fagioli, Pane di patate, Vino cesanese, Abbacchio Romano, Cesanese di Affile e per concludere gli amaretti!

La terza ed ultima tappa ci porta in Ciociaria. Piatti succulenti sono lì, pronti, non aspettano che voi! Prosciutto di Guarcino, Andrevi alla pancetta, Sagna e Fagioli, Fettuccine al sugo, Vino Cesanese, Garofalo di Veroli, Peperoni di Pontecorvo, Uova stregate di Arpino, Garofolata, La Frionza, Ammonacegli arrosto, Baccalà con patate e peperoni, Lumache al sugo, Caniscione e molti altri!

Share this:

Enogastronomia