Sogniamo sulle rive del Lago del Salto insieme a Raul Bova

Raoul Bova sex symbol del cinema italiano, uno degli attori italiani più amati, 50 anni il prossimo 14 agosto, è fortissimamente legato alla Sabina e in particolare alla zona del Cicolano e del Lago del Salto. Suo padre infatti è originario di Varco Sabino, piccolo borgo che si affaccia sullo specchio del lago artificiale e dove l’attore ha una casa che considera un vero e proprio rifugio. Affascinato dalla bellezza di questi luoghi, ama trascorrere il tempo libero nel lago del Salto, girare per la città di Rieti dove gli è stata conferita la cittadinanza onoraria, sciare al Terminillo, sentendosi come a casa.

Ultima gara - Lago del Salto

Proprio al Lago del Salto, vicino Borgo San Pietro, è stato girato il docu-film “Ultima gara” andato in onda su Canale 5 in prima visione giovedì 3 giugno. Nel cast oltre a Raoul Bova ci sono Filippo Magnini, Massimiliano Rosolino, Emiliano Brembilla e Manuel Bortuzzo, il nuotatore rimasto paralizzato nel 2019. Si tratta di una storia, molto toccante e commovente, basata sull’amicizia e sul non arrendersi mai. Al centro ci sono i valori dello sport, come la lealtà, l’umanità, l’impegno e la forza di ricominciare.

Il film, girato al Lago del Salto, racconta le vite di 5 amici nuotatori. Tutti insieme aiutano il personaggio interpretato da Raoul Bova ad allenarsi per battere il record del mondo nella categoria master, in staffetta.

Una delle caratteristiche che rende unico il Lago del Salto, dalle acque verde smeraldo, è la grandissima quantità di “fiordi” che si aprono lungo le sue rive. La strada che costeggia il lago si snoda a zig zag tra boschi di querce e castagno e attraversa con stretti ponticelli le tantissime insenature immersi in una natura selvaggia e incontaminata con scorci veramente pittoreschi, soprattutto al tramonto.

Lago del Salto

Il borgo più caratteristico che incontreremo durante il nostro itinerario è Borgo San Pietro con le sue spiagge, il santuario di Santa Filippa Mareri con annesso con il particolare Museo dove tra l’altro si possono ammirare dei quadri di Giorgio De Chirico.

Dopo aver vistato il piccolo Borgo di San Pietro, si può raggiungere il centro storico di Petrella Salto e la vicina Rocca di Beatrice Cenci che domina il paese, a ricordo della tragedia che, nel ‘500, ha segnato le vicende storiche del castello, e da dove si può ammirare uno dei panorami più belli della zona. La rocca si può raggiungere anche con un breve itinerario dal grande fascino.

Lago del Salto

Altro tesoro artistico e storico che si trova nelle vicinanze del Lago del Salto è la Grotta di Santa Filippa Mareri, la fondatrice dell’ordine monastico delle Clarisse che qui trascorse un anno in preghiera e in meditazione. La grotta si trova nella frazione di Piagge, ed è raggiungibile attraverso il Sentiero del Pellegrino che si addentra in un verdissimo bosco.
Se scegliamo il Lago del Salto per un soggiorno, quali attività possiamo fare per divertirci? Sono parecchie. La disciplina sportiva più in voga nel lago del Salto è il wakeboard, un largo sci trainato da un motoscafo per il quale le acque del bacino reatino rappresentano l’origine storica.

Spesso sede di manifestazioni di grande prestigio, come i campionati europei e i prossimi mondiali del 2022. Inoltre, al Lago del Salto si pratica anche il più classico sci d’acqua, oltre a divertenti passeggiate in bicicletta. Si può nuotare in questo luogo così magico e inusuale? La risposta è sì. Al Lago del Salto la balneazione è consentita. Durante l’estate, a Borgo San Pietro e Fiumata, vengono allestiti stabilimenti balneari attrezzati con tutti i generi di conforto. Incanto, storia, sport e sole: quante laghi possono offrire tutto questo in un colpo solo?

Lago del Salto

Il lago è vicino Rieti, a cui è collegato attraverso la strada regionale 578. Facilissimo anche raggiungerlo dalla capitale. Basta imboccare l’autostrada A24, uscire a Valle del Salto e percorrere pochi km sulla SR578.

CNVS WAVE
+39 351 627 9081
info@cnvswave.com

Comune di Varco Sabino
Via Roma, 33 – 02020 Varco Sabino, Rieti
Tel.: +39 0765.790025 – Fax: +39 0765.790025
Email: comune.varcosabino@libero.it
http://www.comune.varcosabino.ri.it/

Comune di Petrella Salto
Via Giuseppe Maoli, 19 – 02025
Telefoni: +39 0746.521021/521022
E-Mail: info@comune.petrellasalto.ri.it
http://www.comune.petrellasalto.ri.it/

Share this:

Idee di Viaggio