DMO – Destination Management Organization

 

Le DMO sono Associazioni o Fondazioni composte da soggetti pubblici e privati in grado di organizzare la gestione delle destinazioni turistiche regionali

Le DMO sono dunque organizzazioni senza scopo di lucro, di natura pubblica o pubblico-privata che promuovono, commercializzano e gestiscono i flussi nelle mete turistiche, coinvolgendo tutti gli attori operanti sul territorio.

La Direzione del Turismo del Lazio ha individuato nel Piano Turistico Triennale 2020- 2022 le strategie necessarie per cogliere le opportunità di sviluppo del settore turistico.
A tal fine ha individuato 9 ambiti territoriali caratterizzati ognuno da peculiarità e fattori di attrazione:

  • Tuscia e Maremma Laziale
  • Litorale del Lazio
  • Valle del Tevere
  • Valle dell’Aniene e Monti Simbruini
  • Sabina e Monti Reatini
  • Castelli Romani
  • Monti Lepini e Piana pontina
  • Ciociaria
  • Roma città Metropolitana

Ha raggruppato inoltre i principali campi tematici (cluster prioritari):

  • Turismo culturale identitario: arte, storia, cultura (siti archeologici, musei, e luoghi della cultura, borghi, turismo religioso)
  • Eventi culturali ed artistici: musica, teatro, spettacolo dal vivo, manifestazioni e rievocazioni storiche
  • Luoghi della memoria e turismo di ritorno
  • Turismo outdoor: cammini ed itinerari, sport, natura e montagna (rete dei cammini del lazio R.C.L., percorsi itinerari, ecoturismo, sport all’aria aperta, osservazione della natura)
  • Salute, enogastronomia e turismo rurale: benessere (terme, wellness, salute).

Con l’approvazione nel 2020 del Programma regionale straordinario per il rilancio e la promozione delle destinazioni turistiche, la Regione Lazio ha previsto la concessione di contributi a favore di associazioni o fondazioni che si occupano di promozione territoriale tenendo conto degli ambiti territoriali e dei cluster prioritari individuati nel Piano Triennale.

In seguito si sono costituite sull’intero territorio regionale 24 DMO con gli obiettivi di migliorare l’accoglienza, promuovere brand territoriali, avviare azioni per il rilancio del settore turistico nei vari ambiti regionali.

Attualmente sono in fase di costituzione ulteriori 9 DMO.

Scopri le DMO

DMO Castelli Romani

DMO Francigena SUD nel Lazio

DMO Ciociaria Valle di Comino

DMO Terre di Otium

DMO Lazio Golf District

DMO Alta Ciociaria

DMO Tuscia in Fiore

DMO Tiberland

DMO la Francigena e le Vie del Gusto in Tuscia

DMO Esquilino Comunità

DMO Arte da Bere

DMO Vamos Turismo

DMO Etruskey

DMO Biodistretto Amerina

DMO Stay Ciociaria

DMO Discover Tuscia

DMO Latium Experience

DMO H2O Tevere Mare

DMO Green Weekend

 

Social share