Proposto come prodotto DOP, il Cacio romano è un formaggio, a pasta dura e cotta, prodotto nell’Agro Romano da circa duemila anni con latte ovino intero proveniente da pascoli prevalentemente allo stato brado.

Prodotto principe nella tradizione culinaria romanesca e laziale, arriva in tavola con il suo gusto deciso dopo una stagionatura in cella frigorifera di oltre 60 giorni. La crosta è di colore paglierino e la pasta è compatta, leggermente occhiata.

Sarà vero il detto “Al contadino non far sapere quant’è buono il formaggio con le pere”? Il Cacio Romano è l’occasione che aspettavate da sempre per scoprirlo! Gustosissimo da solo o insieme alle fave, degustatelo con un vino rosso aromatico dal sapore deciso. Antipasti e spuntini, poi, assumeranno tutta un’altra forma in composizioni con salumi, olive e verdure grigliate.

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

La Primavera e i colori dello sport in Sabina

Scopriamo con lo sport l’arcobaleno di colori a Primavera in Sabina, dall’azzurro dei cieli al blu delle acque, dal verde dei monti al rosso dei tramonti.

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

Il Menù di San Giuseppe alla Festa del Papà

Per la Festa del Papà abbiamo in serbo una sorpresa. Non solo i bignè ma un intero Menù di San Giuseppe alla scoperta delle tradizioni culinarie del Lazio.