Un vino rosso, prodotto nella versione secco o asciutto, dolce, amabile, frizzante e spumante, dal colore rosso rubino, tendente al granato con l’invecchiamento, è il Cesanese di Olevano Romano.

Molto apprezzato dai Papi e dalle nobili famiglie che avevano le loro ville nei dintorni di Roma, il Cesanese è un vino dal sapore forte che deve accompagnare piatti robusti, ma da queste parti nei pranzi e nelle cene non mancano mai fettuccine con frattaglie, polenta con spuntature di maiale, lasagne, gnocchi e pasta e ceci, insomma, nessuno ci va leggero, e un buon bicchiere di Cesanese è l’ideale.

I vitigni utilizzati sono Cesanese di Affile, Cesanese comune, con presenza di Sangiovese, Montepulciano, Barbara, Trebbiano Toscano e Bombino Bianco che gli conferiscono un sapore morbido e leggermente amarognolo, un profumo delicato e caratteristico.

Alla salute!

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

Meraviglie da scoprire tra Nepi e Castel S.Elia

Da Nepi, alle cascate naturali, alla Basilica di Sant’Elia gioiello in stile romanico, l’itinerario in questo angolo dell’alta Tuscia è pieno di meraviglie.

Leonessa, un borgo per tutte le stagioni

Trekking, mountain bike, downhill, Leonessa è un vero regno dell’outdoor, amato da ciclisti e motociclisti sia d’estate che d’inverno. Da non perdere le sagre.

Tutti Fritti, 10 street food tipici del Lazio

Ladies and gentlemen, ecco a voi gli streetfood tipici del Lazio, sfiziosi e golosi. Stappate le birre gelate, si mangia con le mani al “Tutti Fritti Party”!