Come un Albero – Museo dello sguardo sulla disabilità

Un museo per mostrare la disabilità, soprattutto quella intellettiva, da un punto di vista culturale, mettendo in evidenza diversi aspetti.
l museo, infatti, utilizza la metafora domestica per mostrare e riflettere sulla complessa e intricata trama di sguardi, narrazioni e pratiche che de-finiscono la condizione di disabilità.
Il patrimonio è formato da storie di vita, testimonianze, racconti etnografici, ma anche stralci di romanzi, articoli di giornale, documenti, frutto di diversi anni di ricerche.
Ogni stanza della casa è dedicata ad un preciso argomento/azione legato alla disabilità.
Lo spazio è così suddiviso: “pregiudizio” nell’ingresso; “linguaggio e parole” nel soggiorno; “diritti e ospitalità” nella sala da pranzo; “buona narrazione” in cucina; “riti di purificazione” in bagno; “autonomia” nella camera da letto. All’inizio del percorso il visitatore riceve delle chiavi di casa/di lettura ed è chiamato a scoprire i racconti, a curiosare, a lasciare una testimonianza e a riflettere sul modo in cui le persone con disabilità soprattutto intellettiva vengono oggi ancora de-finite. Il tutto a partire da alcuni comuni oggetti di arredo – un comò, uno specchio, un divano.
Nella stesa sede si trova il Bistrot dell’associazione “Come un Albero”, un progetto di gastronomia sociale e inserimento lavorativo.
Durante il percorso il visitatore è chiamato infatti ad interagire con lo staff ed ha modo di conoscere meglio il progetto di inserimento lavorativo che coinvolge anche cinque persone con disabilità intellettiva e di capire del perché di alcune scelte progettuali, nel tentativo di costruire – tutti assieme, nessuno escluso – un modello di inclusione sociale.

CONTATTI
Come un Albero – Museo dello sguardo sulla disabilità – Via Alessandria 159, Roma
Tel. 06.45432789
email: casamuseo@comeunalbero.org
sito web: https://www.comeunalbero.com/

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

Lazio, terra di Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

Nel Lazio sono 9 i riconoscimenti inclusi nelle liste materiali e immateriali dell’UNESCO. Eredità di eccezionale valore universale per il mondo intero.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

La Primavera e i colori dello sport in Sabina

Scopriamo con lo sport l’arcobaleno di colori a Primavera in Sabina, dall’azzurro dei cieli al blu delle acque, dal verde dei monti al rosso dei tramonti.

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

Il Menù di San Giuseppe alla Festa del Papà

Per la Festa del Papà abbiamo in serbo una sorpresa. Non solo i bignè ma un intero Menù di San Giuseppe alla scoperta delle tradizioni culinarie del Lazio.