Comprensorio archeologico e Antiquarium di Minturnae

Il comprensorio archeologico di Minturnae e l’annesso antiquario rappresenta un edificio di grande rilevanza per la ricostruzione delle vicende storiche che hanno interessato il Lazio meridionale tra l’età repubblicana e quella imperiale.
La colonia di Minturnae, sorta nel 296 a.C. per motivi di controllo su un importante tratto della Via Appia, divenne con il passare degli anni, un importante snodo commerciale.
La città nel corso dei secoli venne ampliata con tutti i luoghi principali della cultura romana. Troviamo così monumenti con funzione religiosa, civile e politica, il teatro, il Campitolium, le terme, il mercato (l’antico macellum). Sono inoltre ancora visibili i bagni pubblici e i mosaici delle diverse domus.
Gli ambienti sostruttivi del teatro, dove è allestito l’Antiquarium, ospitano una ricca collezione epigrafica e scultorea.
Il comprensorio di Minturnae è candidato a patrimonio mondiale UNESCO.
La direzione del complesso archeologico è affidata a Marco Musmeci.

CONTATTI
Comprensorio Archeologico e Antiquarium di Minturnae – Via Ferdinando II di Borbone, snc, 04026 Minturno LT
Tel.: 0771.680093
email:  drm.laz@cultura.gov.it
sito web: https://direzioneregionalemuseilazio.cultura.gov.it/luoghi/comprensorio-archeologico-e-antiquarium-di-minturnae-e-ponte-real-ferdinando/
Orari: Area archeologica: 8.30-16.00 (invernale), 8.30-19.00 (estivo); martedì: 8.30-13-30; Antiquarium: 8.30-19.30 martedì: 8.30-13-30
Giorni di chiusura: Lunedì 1 gennaio, 25 dicembre
Biglietto di ingresso: Intero € 5,00; Agevolato € 2,00 (dai 18 ai 25 anni). Biglietto gratuito nei casi previsti dal regolamento d’ingresso ai luoghi della cultura italiani, consultabili nel sito web del MiC.

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

Meraviglie da scoprire tra Nepi e Castel S.Elia

Da Nepi, alle cascate naturali, alla Basilica di Sant’Elia gioiello in stile romanico, l’itinerario in questo angolo dell’alta Tuscia è pieno di meraviglie.

Leonessa, un borgo per tutte le stagioni

Trekking, mountain bike, downhill, Leonessa è un vero regno dell’outdoor, amato da ciclisti e motociclisti sia d’estate che d’inverno. Da non perdere le sagre.

Tutti Fritti, 10 street food tipici del Lazio

Ladies and gentlemen, ecco a voi gli streetfood tipici del Lazio, sfiziosi e golosi. Stappate le birre gelate, si mangia con le mani al “Tutti Fritti Party”!