L’Ecomuseo del Litorale Romano è il primo e unico Sistema Ecomuseale storico-antropologico della Regione Lazio, risultato di una ricerca messa in atto dal 1978 da parte di un gruppo indipendente di studiosi del territorio, finalizzata a ricostruire l’identità storica del Delta Tiberino.
Dopo un decennio di indagini, pubblicazioni e la costituzione di quattro archivi documentali, il progetto di realizzare un sistema territoriale integrato elaborato dalla CRT ha previsto la costituzione di quattro Poli ecomuseali (Laurentino, Ostiense, Portuense, Maccarese) due dei quali sono stati effettivamente realizzati.
Il Polo Ostiense dell’Ecomuseo si trova nell’Impianto idrovoro di Ostia Antica e ricostruisce le trasformazioni del litorale romano negli ultimi 20.000 anni.
L’area museale comprende due percorsi. Il primo percorso, che si svolge in esterno, incontra i luoghi di maggior interesse dell’area di bonifica: i canali di acque basse e alte, la grande vasca di raccolta delle acque basse, gli impianti delle idrovore antiche e moderne, la sala macchine che conserva, tuttora funzionanti, le prime pompe di sollevamento idraulico. Il secondo percorso, all’interno della struttura museale, prevede diverse sezioni che rappresentano temi e momenti connessi con le bonifiche e le trasformazioni fisiche e antropiche del territorio, tra cui un è importante ricordare la storia della bonifica idraulica, progettata dallo Stato Italiano per risanare Roma dalla malaria e messa in atto dal 1884 dai braccianti romagnoli della prima cooperativa bracciantile del mondo.  Nelle sale vengono presentati documenti fotografici d’epoca, memorie e reperti, testimonianze storiche audio e video, film documentario, ricostruzione dell’area della bonifica.
Il Polo di Maccarese, invece, si trova nel Castello San Giorgio a Maccarese. Cinque sale per conoscere la storia della trasformazione del territorio nel XX secolo, dopo la fondazione della grande azienda agricola omonima. Sono esposti documenti di vario genere (attrezzi, oggetti, modelli, carte, fotografie, riproduzioni pittoriche, registrazioni sonore, film documentari) che hanno per oggetto la storia e l’ambiente dell’agro romano.
L’idea è quella di considerare il museo come una delle botteghe esistenti nel paese, dove, invece di generi alimentari o altro, si espongano elementi di conoscenza della storia e della cultura locale, di ieri e di oggi
I due poli sono uniti da “Percorsi Interpolari”.

CONTATTI
Ecomuseo – Polo Ostiense – Via del Fosso di Dragoncello 172, Roma (Area Impianto Idrovoro Ostia Antica)
tel. 06 5650609 / 065651764
cell. 338 2074283  /  333 2266927

Ecomuseo – Polo Maccarese – Castello di S.Giorgio, ​Piazza della Pace, Maccarese (Fiumicino, RM)
tel. 06 5650609 / 065651764
cell. 333 2266927

email: crt.ecomuseo@gmail.com
sito web: www.crtecomuseo.it

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.