E’ un piatto tipico della tradizione sabina, semplice, quasi banale. Ma con questi ingredienti è gustosissimo e nessuno vi rinuncia. Si tratta di fette di pane cotto nel forno a legna, naturalmente condite con l’olio di oliva extra vergine della Sabina, molto leggero e con acidità prossima allo zero: per questo ha il marchio D.O.P.

Semplici gli ingredienti: Pane cotto a legna / Olio extra vergine d’oliva Dop Sabina / Aglio / Sale.  Semplice la preparazione, perché basta abbrustolire le fette di pane sulla brace, strofinarle con poco aglio, aggiungere sale e poi abbondante olio EVO Sabina Dop. Una raccomandazione: la bruschetta è tale solo se è servita ben calda.

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

Meraviglie da scoprire tra Nepi e Castel S.Elia

Da Nepi, alle cascate naturali, alla Basilica di Sant’Elia gioiello in stile romanico, l’itinerario in questo angolo dell’alta Tuscia è pieno di meraviglie.

Leonessa, un borgo per tutte le stagioni

Trekking, mountain bike, downhill, Leonessa è un vero regno dell’outdoor, amato da ciclisti e motociclisti sia d’estate che d’inverno. Da non perdere le sagre.

Tutti Fritti, 10 street food tipici del Lazio

Ladies and gentlemen, ecco a voi gli streetfood tipici del Lazio, sfiziosi e golosi. Stappate le birre gelate, si mangia con le mani al “Tutti Fritti Party”!