Rivisitazione della tradizionale minestra di pasta e broccoli romaneschi in brodo di arzilla , la minestra di pasta e broccolo romanesco  è un piatto povero dal retrogusto piccante.

Ingredienti per 6 persone:

broccolo romanesco da circa 1 kg
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di salsa di pomodoro
500 ml di brodo vegetale
220 gr di spaghetti spezzettati
Sale e peperoncino
5 cucchiai di Pecorino Romano dop grattugiato
Olio EVO

Preparazione:
Mondare e lavare bene le cime di broccolo romanesco da parte. Far soffriggere l’aglio nell’olio fino alla doratura. Versare le cime di broccolo, irrorare con il brodo vegetale, aggiungere 1 cucchiaio di salsa di pomodoro e far bollire per ca 20 minuti. Aggiustare di sale, aggiungere il peperoncino qb, far cuocere gli spaghetti spezzati. A cottura compiuta, spolverizzare con il pecorino grattugiato.

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

Meraviglie da scoprire tra Nepi e Castel S.Elia

Da Nepi, alle cascate naturali, alla Basilica di Sant’Elia gioiello in stile romanico, l’itinerario in questo angolo dell’alta Tuscia è pieno di meraviglie.

Leonessa, un borgo per tutte le stagioni

Trekking, mountain bike, downhill, Leonessa è un vero regno dell’outdoor, amato da ciclisti e motociclisti sia d’estate che d’inverno. Da non perdere le sagre.

Tutti Fritti, 10 street food tipici del Lazio

Ladies and gentlemen, ecco a voi gli streetfood tipici del Lazio, sfiziosi e golosi. Stappate le birre gelate, si mangia con le mani al “Tutti Fritti Party”!