Frutto di una complessa e approfondita ricerca, condotta in Italia e in Francia in base alla documentazione archivistica e bibliografica, questo museo ripercorre la storia dell’Académie Vitti, uno tra i più vivaci atelier d’arte privati di Parigi fino al 1914.
Fu fondata nel 1889 al 49 di Boulevard du Montparnasse, per iniziativa di Cesare Vitti di Casalvieri, della moglie Maria Caira di Gallinaro e delle sorelle di questa, Anna e Giacinta, tutti ex modelli.
L’Académie Vitti, in venticinque anni di attività ebbe fra i suoi docenti grandi maestri e figure come Paul Gauguin,
Luc-Olivier Merson, Jacques-Émile Blanche, Hermenegildo Anglada Camarasa e Kees van Dongen.
Questi illustri maestri insegnarono a giovani artisti provenienti da varie Nazioni dell’Europa, dell’America centrale e Latina ma, soprattutto, a pittrici e scultrici dell’America del Nord.
Infatti, una delle peculiarità di questa scuola di disegno e di pittura era la libera ammissione di allieve donne alle quali era permesso esercitarsi con modelli nudi.
Il Museo Académie Vitti, istituito nel 2013 e allestito nella stessa residenza di Atina che è appartenuta alla famiglia Caira-Vitti dal rientro dalla Francia, conserva e tramanda l’eredità storico culturale e i materiali dell’omonimo atelier.
Le fotografie, le cartoline, i disegni di nudo realizzati per lo più su carta a carboncino, i bozzetti documentano i fatti e gli accadimenti delle scuole private di pittura a Parigi in un momento storico cruciale per l’arte moderna ossia la fine dell’Ottocento e il primo ventennio del secolo scorso.
Il libro di Marco Cosentino e Domenico Dodaro edito da Sellerio offre un ritratto autentico. La storia dimenticata  di una donna italiana che dalla Ciociaria emigra a Parigi: Madame Vitti, la sua intelligenza, determinazione con il coraggio di tentare l’impresa di fondare un’accademia di pitture per sole donne.
Attualmente in mostra La vie c’est encoleur!

CONTATTI
Museo Académie Vitti – Via Sode 180 – 03042 Atina (FR)
Tel: 389.8168855
email: info@museoacademievitti.it
sito web: museoacademievitti.it
facebook: https://www.facebook.com/people/Museo-Academievitti

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.