Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese

Il museo ha riaperto al pubblico nel 2006.
E’ ubicato nell’Aranciera di Villa Borghese e ospita la collezione donata dall’imprenditore e collezionista italoamericano Carlo Bilotti alla città di Roma.
La collezione comprende dipinti, sculture e acquerelli di Giorgio De Chirico, Gino Severini, Andy Warhol e Larry Rivers e una scultura di Giacomo Manzù.
Si tratta di opere raccolte in anni di significativa amicizia tra il collezionista e gli artisti citati.
Sono presenti 18 opere di De Chirico, la maggior parte riferite al periodo successivo alla prima metafisica: Archeologi misteriosi, Cavalli in riva al mare, Cavaliere con due personaggi antichi in riva al mare, Cavaliere in riva al mare (anni 1926-1930).
Sempre riferibile a questo periodo di notevole rilievo Donna bionda di spalle, con chiari riferimenti e ispirazione a Renoir, nella scelta del tema e nelle scelte stilistico-pittoriche.
In esposizione di Gino Severini, L’estate, 1951. Il dipinto fa parte di una serie dedicata al tema delle attività umane durante le stagioni, più tardi rielaborate per le raffigurazioni del Palazzo dei Congressi dell’EUR di Roma.
Di Andy Warhol citiamo  Madre e figlia: Tina e Lisa Bilotti, 1981, di Larry Rivers, Carlo con Dubuffet sullo sfondo, 1994, mentre all’esterno si trova la scultura in bronzo Grande cardinale, di Giacomo Manzù.

CONTATTI
Museo Carlo Bilotti – viale dell’Aranciera 4, 00197 Roma (RM)
Tel.: 060608
email: info@museocarlobilotti.it
sito web: www.museocarlobilotti.it/
facebook: https://www.facebook.com/MuseoCarloBilotti/
twitter: https://twitter.com/museiincomune

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.