Museo civico archeologico Roger Lambrechts

Il museo è intitolato all’archeologo belga Roger Lambrechts che per venticinque anni ha diretto gli scavi in località Piano della Civita ed è ospitato nel settecentesco Granaio borghese, recentemente restaurato.
L’area archeologica Piano della Civita è dislocata a circa 1 km dal centro abitato di Artena di origine medioevale. In un contesto paesaggistico spettacolare, con un panorama che spazia dalla Pianura pontina, i Castelli Romani fino ai Monti Prenestini e alla Valle del Sacco, si possono visitare le rovine di un centro abitato tra l’età tardo – arcaica (inizi del V sec. a.C.) e l’età medio – repubblicana (IV – III sec. a.C.), dislocato a 631 m. s.l.m., in posizione dominante e di controllo sulla sottostante vallata.
Si conservano cospicui avanzi della cinta muraria in opera poligonale, nella quale si apre una porta “scea” e un monumentale terrazzamento centrale realizzato con la medesima tecnica costruttiva.
Sul pianoro retrostante sono ben conservate le rovine di una villa rustica romana, vissuta tra il I sec. a.C. e il II sec. d.C., ancora in corso di scavo.
I materiali conservati – ceramichedecorazioni architettoniche, ornamentiutensilimonetevetri –  spesso interi e di particolare pregio vanno dall’età neolitica a quella tardoantica e permettono di capire la storia del territorio e la sua organizzazione.

CONTATTI
Museo civico archeologico Rogers Lambrechts – Granaio Borghese, via Fleming s. n. c., 00031 Artena (RM)
Tel.: +39.06.95191077 – +39.06.95191065
email: direzione.museo@comune.artena.rm.it

 

 

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.