Museo della città e del territorio di Cori

Aperto al pubblico nel novembre del 2000, il Museo della città e del territorio di Cori è un museo territoriale che narra l’evoluzione storica del territorio dei Monti Lepini, per un periodo che abbraccia trentacinque secoli e che spazia dalla preistoria fino all’età moderna.
Il museo si pone come snodo per la valorizzazione artistica e culturale di un ampio territorio che abbraccia le province di Roma, Frosinone e Latina.
L’allestimento si sviluppa su tre piani, per una superficie complessiva di circa 1000 mq e comprende una collezione di oltre 500 oggetti originali tra iscrizioni, statue, ceramiche, bronzi dalla preistoria all’età imperiale romana. Tra i numerosi reperti troviamo anche documenti di archivio, dal rinascimento all’età moderna, stampe del ‘700 e dell’800. A completare l’esposizione oltre 30 copie fedelissime di vasi, bronzi, iscrizioni e monete, 4 plastici e più di 150 riproduzioni fotografiche di grande e grandissimo formato di monumenti, affreschi, sculture, cartografie storiche, riprese aeree e satellitari. Il museo è allestito con oltre 100 pannelli esplicativi, con più di 500 illustrazioni che completano il percorso visita.

CONTATTI
Museo della città e del territorio di Cori – via Giacomo Matteotti, 04010 Cori (LT)
Tel.: 06.96617243
Email:
Facebook: https://www.facebook.com/Museocori/
Sito web: http://museodicori.com/

 

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.