Museo della cultura agricola e popolare del Tabacco

Il museo della cultura agricola e popolare del Tabacco sito a Pontecorvo elogia la cultura del tabacco, perno della cultura pontecorvese fino a tutto il secolo scorso.
All’interno del museo sono presenti cinque sezioni che illustrano le varie fasi legate alla produzione del tabacco, dalla raccolta, alla trasformazione, alla vendita.
Altro obiettivo del museo è quello di raccontare la storia del tabacco anche dal punto di vista socio-culturale e come prodotto strettamente legato al territorio e alla cultura agricola e popolare.
Nel museo troviamo così accanto ad oggetti e utensili da lavoro anche del materiale volto a documentare la tradizione orale legata al tabacco, attraverso le feste e le tradizioni popolari, la cultura religiose, i riti, i racconti.
Particolare spazio viene riservato ai ruoli sociali e lavorativi che nel secolo scorso ruotavano attorno al tabacco, per cui uno spazio museale e didascalico è legato alle donne (le tabacchine). Nel ricostruire la storia del tabacco non poteva mancare la sezione legata ai contrabbandieri.
Le cinque sezioni del museo sono: Il vestibolo, Regime fondiario e mondo contadino: la mezzadria, La coltura del tabacco, Dalla produzione alla trasformazione: l’Agenzia dei Tabacchi, Pontecorvo e la storia.
Lo spazio museale è allestito con pannelli espositivi e, all’interno del sito, vengono realizzati costantemente laboratori, convegni, mostre, esibizioni: tutto avente a tema il tabacco, per valorizzarle gli aspetti legati al territorio e non solo.
Il museo si anima dunque con diverse rappresentazioni che lo rendono uno spazio vivo ed estremamente suggestivo da visitare.

CONTATTI
Museo della cultura agricola e popolare del Tabacco – piazza Mazzoli 2, 03039 Pontecorvo (FR)
Tel.: 077676211-07767621220
Email:  museodeltabacco@comunepontecorvo.it
Facebook: https://www.facebook.com/Museo-Tabacco-Pontecorvo-100496725035536/
Instagram: https://www.instagram.com/museodeltabacco/?hl=it
Sito web: www.comunepontecorvo.fr.it/per-i-visitatori/museo-del-tabacco

 

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.