Il Palio della Stella è una rievocazione storica che si svolge nel comune di Sacrofano.

La festa prende spunto da una leggenda popolare al tempo delle Crociate, quando un giovane cavaliere, di nome Desiderio, si innamorò di una ragazza di nome Tommasina. Il lieto fine a questa storia d’amore giunse solo dopo una prova di destrezza da parte del giovane Desiderio.

Così ogni anno le Contrade di Ala Musina, Bicetti, Borgo Pineto, Le Valli, Martini, Monte del Casale e Petruscheto si contendono il Palio in una serie di prove di destrezza a cavallo, cercando di infilzare le tre stelle poste sul tracciato di gara e di colpire il “Saraceno” nel minore tempo possibile.

Gli abitanti del paese contribuiscono al successo dell’evento cucendo sontuosi abiti, decorando le vie con i colori delle varie contrade e animando con un tifo acceso la manifestazione.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/paliodellastella/

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

La Primavera e i colori dello sport in Sabina

Scopriamo con lo sport l’arcobaleno di colori a Primavera in Sabina, dall’azzurro dei cieli al blu delle acque, dal verde dei monti al rosso dei tramonti.

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

Il Menù di San Giuseppe alla Festa del Papà

Per la Festa del Papà abbiamo in serbo una sorpresa. Non solo i bignè ma un intero Menù di San Giuseppe alla scoperta delle tradizioni culinarie del Lazio.