Santacittarama, Il Giardino del Cuore Sereno a Poggio Nativo

Santacittarama è il primo monastero buddista in Italia della tradizione Theravada, La Via degli Anziani. Il monastero è sulle colline Sabine, nel comune di Poggio Nativo in provincia di Rieti ed è stato fondato nel 1990 per ospitare nel “giardino del cuore sereno” i Buddhisti italiani e gli immigrati della comunità asiatica, in particolare thailandese, cingalese e birmana. L’associazione Santacittarama, riconosciuta nel 1995 come Ente Religioso, è un membro dell’Unione Buddhista Italiana.

I monaci residenti seguono la tradizione ispirata dal monaco della foresta thailandese Venerabile Ajahn Chah (1918-1992), importata in occidente da Ajahn Sumedho, un discepolo americano del Venerabile Ajahn Chah che stabilì un ordine monastico in Inghilterra nel 1977. Oggi sono attivi quattro monasteri nel Regno Unito e quelli in Svizzera, Italia, Portogallo, Nuova Zelanda, Canada e USA.

È possibile visitare il Monastero Santacittarama per partecipare alla vita quotidiana dei monaci buddisti, sia per una giornata che per un periodo.

Per saperne di più:
Santacittarama

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.